Quello de La Casa di Carta non è un addio: arriva lo spin-off su Berlino

La serie tv spagnola è giunta al capitolo finale, in uscita su Netflix il 3 dicembre 2021. Ma la storia continua: nel 2023 il personaggio interpretato da Pedro Alonso diventa protagonista.

Pubblicato il 1 dicembre 2021
News

Il capitolo finale de La Casa di Carta è in arrivo su Netflix il 3 dicembre 2021: milioni fan sono in attesa di sapere se la banda del Professore riuscirà a fuggire dalla Banca di Spagna con l’oro che ha intenzione di rubare o se si dovrà arrendere alla polizia. E, ancor prima dell’uscita degli ultimi episodi, in molti iniziano già a sentire la nostalgia di Tokyo, Rio, Denver, Lisbona e compagni. Ma niente paura, La Casa de Papel non finisce per sempre.

Durante la conferenza stampa per la presentazione della quinta stagione (Volume 2) è arrivato un annuncio che ha fatto impazzire i fan della serie: se il racconto delle rapine si conclude con questi ultimi episodi, la storia continua in uno spin-off dedicato a Berlino, uno dei personaggi più controversi e allo stesso tempo più amati dal pubblico. Nonostante la morte alla fine della seconda stagione, il rapinatore interpretato da Pedro Alonso è stato comunque una presenza fissa nella serie, grazie ai numerosi flashback che la caratterizzano.

A rivelare il nuovo progetto è stato proprio l’attore: “Come sto? Nell’ultimo anno abbiamo vissuto momenti incredibili con gente di tutto il mondo. […] Sono profondamente grato tutto questo affetto. Questo è un momento memorabile, è il finale di un ciclo e il principio di un altro“. D’altronde si sa, dopo ogni epilogo c’è sempre un nuovo inizio. Per conoscere la storia di Berlino, però, bisogna attendere fino al 2023, quando Netflix rilascerà lo spin-off de La Casa di Carta, anche se non c’è ancora una data certa.

Quel che è certo, invece, è che la serie spagnola continua ad essere una delle produzioni Netflix più viste di sempre: nella classifica dei titoli di maggior successo della piattaforma streaming, infatti, occupa il terzo posto, preceduta soltanto da Squid Game e Bridgerton. E con l’arrivo del capitolo finale milioni di spettatori rimarranno incollati allo schermo in attesa di capire come va a finire la rapina del secolo.

Seguici anche su Google News!