Come truccare il viso lungo

I consigli della redazione per imparare quali prodotti usare e quali sono le tecniche make-up più adatte a rendere più armonioso il proprio volto

Bellezza

Viso lungo e tratti verticali – specie se troppo pronunciati – possono essere resi più armoniosi e proporzionati grazie a un make-up correttivo ben realizzato. Il segreto? Saper creare con i giusti prodotti di bellezza un perfetto contouring per il viso lungo.

Chi ha un volto allungato di solito ha anche fronte e mento importanti, occhi vicini e il naso lungo: per correggerli basta un utilizzo sapiente di luci e ombre e saper realizzare un contouring che si sviluppi in senso orizzontale.

La base va stesa applicando un fondotinta a lunga tenuta con un finish luminoso che permetta di stendere al meglio ombre e luci.
Creata una base perfetta, si può passare al contouring vero e proprio usando una palette fatta di crema e polvere, considerando che – in linea generale – va applicata la nuance chiara nella parte centrale del viso (fronte, naso, mento) allargandosi fino all’incavo delle palpebre e sugli zigomi, mentre quella scura va stesa – sfumandola – sui contorni del volto, attorno agli zigomi e ai lati del mento.

Questa la regola generale: ecco come truccare il viso lungo.

  • Per meglio scolpire un viso ovale, la tonalità chiara e quella scura vanno mescolate con un pennello a fibre;
  • Tutti i lati del viso andranno ombreggiati con un movimento circolare del pennello;
  • Con le ombreggiature vanno scurite la parte alta della fronte e la parte inferiore del mento.per queste correzioni (specie quella vicino all’attaccatura dei capelli) è importante applicare poco prodotto e sfumarlo molto bene;
  • La nuance chiara, invece, andrà applicata con i polpastrelli per intensificare la zona delle tempie e quella sotto l’arcata sopraccigliare;
  • Se il viso, oltre ad essere lungo è anche magro e scavato, meglio essere delicate con l’ombreggiatura scura sulla guancia;
  • Per completare il contouring del viso ovale si può poi ricorrere al blush per illuminarlo, applicandolo nel centro delle guance.