Contouring viso: cos'è e come farlo in base alla forma del viso

Tutti i segreti del trucco effetto ritocco che consente di avere zigomi 3D, fronti piane e nasi scultura. La pioniera di questa tecnica? Kim Kardashian!

Aggiornato il 9 novembre 2020

Il contouring viso è una tecnica di make-up che permette di ridisegnare i lineamenti del viso con naturalezza e di valorizzare, attraverso un gioco di luci e ombre, i punti di forza e correggere i difetti modificando le caratteristiche morfologiche del volto.

Ma come realizzare un contouring viso perfetto? La giusta tecnica e il prodotto adatto sono le basi essenziali per un risultato ottimale. Ogni contouring make-up che si rispetti deve essere adattato all’ovale del proprio viso.

Contouring viso: cos’è?

La tecnica del contouring viso, resa celebre da Kim Kardashian e dal suo make up artist Mario Dedivanovic, ha come obiettivo la ridefinizione del volto attraverso il trucco. Questo tipo di make-up, infatti, usa contrasti di colori chiaro-scuro in un mix di ombre e luci che rende armoniosi i tratti del viso.

Il contouring ha molto in comune con lo strobing, una tecnica che punta a rendere il viso brillante attraverso l’applicazione dell’illuminante in alcune parti del volto.

Questa tecnica è utilizzata per valorizzare occhi, labbra, naso e zigomi modificandone la percezione dei lineamenti in modo leggero attraverso lo studio dell’ovale. Per realizzare il contouring basta, dunque, seguire le naturali linee del viso attraverso pochi passaggi.

Contouring viso: i tutorial in base alla forma del viso

Il contouring viso dona tridimensionalità al volto ed è in grado di camuffare qualche piccolo difetto (come il doppio mento, il naso troppo pronunciato, il volto allungato ma anche troppo rotondo). Il modo migliore per avere un risultato ottimale è usare un contouring personalizzato, adatto, cioè, alla forma del viso.

La tecnica ha il potere di cambiare visibilmente il volto ma, come tutti gli incantesimi che si rispettino, ha una formula ben precisa da seguire. I tutorial di seguito hanno come primaria funzione proprio l’aiutare, step by step e in base alla forma del viso che si ha, il modo migliore per riuscire a valorizzare i punti di forza mascherando i difetti.

contouring viso in base alla forma del viso
contouring viso in base alla forma del viso

Contouring viso tondo

Visualizza questo contenuto su
  • Si parte dall’illuminare il centro della fronte, del mento e l’area al di sotto degli occhi usando un fondotinta minerale o un correttore dai toni chiari. Per un buon risultato i pennelli per il trucco sono fondamentali. In questo caso, l’ideale è il pennello a forma piatta con setole corte e strettamente legate.
  • Con una terra o una cipria più scura si ombreggia tutto il contorno esterno del viso, partendo dalle tempie e scendendo verso il mento.
  • Si termina applicando il blush nella parte esterna dello zigomo in direzione delle tempie.

Contouring viso ovale

  • Con l’uso di una polvere opaca, si illumina, in maniera obliqua, l’arcata sopracciliare, la parte alta dello zigomo, il centro del mento e si termina con il ponte del naso.
  • Si applica il bronzer con l’obiettivo di scurire, dunque creare delle ombre, nella zona delle tempie, il lati del naso e l’incavo dello zigomo, così come la mascella e la parte bassa del mento.
  • Infine, il blush viene applicato in maniera trasversale seguendo il bronzer applicato precedentemente, prestando attenzione nello sfumarlo verso le tempie.

Contouring viso quadrato

  • Si parte con un illuminante viso in modo da rendere più delicati i tratti della mascella pronunciata che sono caratteristici del viso quadrato. Si stende l’illuminante opaco, quindi, lungo il ponte del naso, sopra le sopracciglia e nell’incavo, sotto lo zigomo e sull’estremità del mento.
  • Il bronzer viene applicato, invece, nelle zone più sporgenti quali mascella, incavo del mento, zigomo, tempie e lati del naso.
  • Si completa il contouring con l’applicazione dell’illuminante iridescente sulla parte alta dello zigomo e sotto l’arcata sopracciliare.

Tipologie e varianti del contouring

I lineamenti sono quello che rendono unico e particolare il viso di ogni donna. Per tale motivo, personalizzare il make-up è essenziale. Tra le tipologie di contouring esistono varianti che sia adattano perfettamente all’ovale del viso valorizzando alcuni tratti.

  • Il contouring per il naso è pensato per correggere alcuni difetti, dalle gobbe al naso lungo sino al naso a patata. Se la regola di base vuole che la punta del naso vada illuminata per dare l’effetto “naso alla francese”, in una donna con un naso troppo importante dare luce a questo punto significherebbe otticamente accentuare il difetto. Ecco il motivo per cui il contouring va sempre adeguato alle linee naturali del viso. La tecnica del chiaro-scuro arriva, in effetti, a modificare leggermente la forma del naso rendendolo più armonioso rispetto l’insieme del volto.
  • Il contouring per le labbra è usato generalmente per aumentare o modificare il volume delle stesse. Realizzare un punto luce, per esempio, al centro delle labbra inferiori ne modifica l’aspetto generale rendendo otticamente le labbra più piene.
  • Il contouring sugli occhi viene utilizzato per valorizzare lo sguardo rendendolo fresco e aperto. Solitamente si utilizza per correggere gli occhi all’ingiù, rialzando, attraverso un gioco di luci e ombre, le palpebre cadenti. Ma non solo, il contouring correttivo occhi è efficace anche per gli occhi infossati, piccoli e grandi.
  • Il contouring per il mento: un mento sfuggente o uno troppo sporgente possono essere modificati attraverso questa tecnica che andrà a minimizzare i difetti del mento rendendoli armoniosi al volto generale. Per un risultato ottimale, l’uso di una palette contouring dai colori multisfaccettati è fondamentale.
  • Il contouring per gli zigomi: giocando con i due toni principali alla base del contouring, terra e fondotinta, si crea l’illusione ottica di tridimensionalità sugli zigomi, rendendoli visivamente alti e pieni. L’abilità sta nel saper accentuare la parte dello zigomo più vicino all’occhio, dandogli luce con un illuminante specifico.

Le migliori palette contouring

Contouring viso: i migliori prodotti

Per il contouring esistono prodotti specifici, in polvere o in crema, con finish opachi e tonalità del marrone e del beige chiaro per evidenziare i volumi e correggere i difetti del volto.

La redazione di DireDonna ha selezionato, per voi, i migliori prodotti da utilizzare per realizzare un contouring ad hoc.

1. Palette Indispensabile Viso Sephora Collection

Palette Indispensabile Viso Sephora Collection
Palette Indispensabile Viso Sephora Collection

Una palette di polveri modellanti in 4 tonalità. Dalla texture leggera e facile da modulare, per realizzare un contouring  adatto a tutte le carnagioniPrezzo consigliato: 15,90 euro Acquista ora

2. Tantour Contour & Bronzer Cream Huda Beauty

Tantour Contour & Bronzer Cream Huda Beauty
Tantour Contour & Bronzer Cream Huda Beauty

La formula con pigmenti intensi consente di ottenere un’abbronzatura naturale dell’effetto desiderato e a lunga tenuta. Facile da applicare, il bronzer Huda Beauty è resistente all’acqua. Disponibile in 5 tonalità differenti per meglio adattarsi al sottotono della pelle. Prezzo consigliato: 25,50 euro Acquista ora

3. Teint Idole Ultra Wear Stick LANCÔME

Teint Idole Ultra Wear Stick LANCÔMEUn fondotinta long lasting, fino a 24h  di tenuta, per una pelle omogenea e divina. Senza bisogno di ritocchi, l’incarnato rimane perfettamente sublime. Senza effetto lucido lo stick presenta una texture avvolgente, compatta e fresca, lasciando la cute perfettamente levigata. Prezzo consigliato: 43,90 euro Acquista ora

4. Cookie Illuminante In Polvere Benefit Cosmetics

Cookie Illuminante In Polvere Benefit Cosmetics
Cookie Illuminante In Polvere Benefit Cosmetics

Il primo illuminante della linea Benefit Cosmetics. Il suo finish leggermente dorato, adatto a tutti gli incarnati, farà brillare il viso di luce propria. Da applicare  sugli zigomi per un contouring irresistibile. Prezzo consigliato: 38,90 euro Acquista ora

5. Contour Sculpting Powder Natasha Denona

Contour Sculpting Powder Natasha Denona
Contour Sculpting Powder Natasha Denona

Una polvere per il contouring dalla texture vellutata. Ideale per scolpire i tratti del viso in modo naturale e delicato. Mettendo in risalto la forma degli zigomi, questa polvere per contouring definisce i lineamenti viso per un effetto snellente. Disponibile in 4 tonalità differentiPrezzo consigliato: 37,00 euro Acquista ora

Articolo originale pubblicato il 6 novembre 2020

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Prodotti di bellezza