Ricetta polenta bianca abbrustolita con verdure: TEMPO DI PREPARAZIONE 40 MINUTI – TEMPO DI COTTURA 50 MINUTI

PER PORZIONE

CALORIE: 350

PROTEINE: 15 g.

GRASSI: 12 g.

CARBOIDRATI: 46 g.

PREPARAZIONE

Portate a ebollizione l’acqua con un po’ di sale, unite la farina a pioggia e fate cuocere mescolando per 50 minuti, quindi ponete la polenta su di un piano e lasciatela raffreddare.

Intanto pulite e lavate tutte le verdure. Tagliate a cubetti i peperoni, a pezzi i pomodori, a fette le melanzane (salate, mettetele su uno scolapasta per 10 minuti perché perdano l’acqua di vegetazione), affettate la cipolla.

Ora fate appassire la cipolla in un capace tegame antiaderente con l’olio, unite tutte le verdure e il prosciutto sgrassato e tagliato a cubetti. Diluite con il brodo e fate cuocere piano e coperto per 30 minuti circa.

Tagliate la polenta a fette e fatela abbrustolire su una griglia e servitela con le verdure.

CONSIGLIO: il sapore delicato della polenta bianca fa risaltare molto bene questa rattatuglia di profumate verdure. È un piatto che può essere preparato in anticipo (le verdure si conservano in frigorifero coperte con la pellicola trasparente anche per alcuni giorni e la polenta avanzata è ideale per realizzare questa ricetta) e richiede solo pochi minuti per essere portata in tavola.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

250 g. di farina bianca per polenta

¾ di litro d’acqua – 200 g. di peperoni gialli e rossi

100 g. di pomodori maturi – 150 g. di melanzane

100 g. di zucchine – 1 cipolla

180 g. di prosciutto cotto in una sola fetta

20 g. di olio d’oliva – 1 mestolo di brodo – sale

VINI CONSIGLIATI

COLLI DI SCANDIANO E DI CANOSSA MARZEMINO – LAMBRUSCO DI SORBARA

COLLI DI SCANDIANO E DI CANOSSA MARZEMINO FERMO/FRIZZANTE

Aree di produzione: Emilia Romagna, affinamento: fino a 3 anni, caratteristiche: fermo/frizzante, abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, colore: rosso rubino, odore: tipico intenso, vitigni: marzemino (85%-100%) croatina e/o sgavetta e/o malbo gentile (0-15%), sapore: tipico gradevole pieno lievemente erbaceo, asciutto/abboccato/amabile/dolce, gradazione alcolica minima 11°.

LAMBRUSCO DI SORBARA

Aree di produzione: Emilia Romagna pr. Modena, caratteristiche: vivace abbinamento consigliato: TUTTO PASTO, colore: rosso rubino o granato di varie intensità, odore: gradevole ricorda la violetta, vitigni: lambrusco di sorbara (60%-100%) lambrusco salamino (0-40%), sapore: di corpo fresco sapido armonico asciutto/semiasciutto/amabile/dolce, gradazione alcolica minima 10,5°.