Chi soffre di couperose può truccarsi? Le risposte e 4 trucchi adatti

Couperose? Nessun problema! Ecco quali ingredienti evitare, come preparare la tua pelle e i prodotti per un trucco perfetto

La couperose è una condizione della pelle che colpisce molte persone, caratterizzata da capillari dilatati e visibili sulla superficie cutanea, soprattutto sul viso. Chi soffre di couperose spesso si trova a dover affrontare la sfida di coprire queste imperfezioni durante la routine di trucco quotidiana. Ma è sicuro truccarsi se si ha la couperose? E quali sono i trucchi più adatti per minimizzare l’aspetto di questa condizione cutanea? Scopriamo insieme le risposte e i segreti per un trucco impeccabile.

Ci si può truccare con la couperose?

Innanzitutto, è importante sottolineare che chi ha la couperose può tranquillamente truccarsi, ma è fondamentale farlo con attenzione e utilizzando prodotti adatti. Prima di iniziare la routine di trucco, è consigliabile seguire una corretta routine di cura della pelle. Usare prodotti delicati, idratanti e adatti alla pelle sensibile può aiutare a mantenere il viso in salute e ridurre l’infiammazione associata alla couperose.

Quali ingredienti evitare?

Ci sono sostanze e ingredienti che è consigliabile evitare nella cura della pelle e nel trucco per chi soffre di couperose, al fine di ridurre l’irritazione e migliorare la gestione della condizione:

  • Prodotti contenenti alcol, come tonici o detergenti aggressivi, possono causare secchezza e irritazione alla pelle. È consigliabile optare per prodotti privi di alcol o con una percentuale molto bassa.
  • Acidi come l’acido glicolico o l’acido salicilico possono essere troppo aggressivi per la pelle sensibile della couperose. Evitare prodotti che contengono queste sostanze per prevenire ulteriori irritazioni.
  • Fragranze sintetiche presenti in creme, lozioni o detergenti possono irritare la pelle, specialmente quella sensibile. Scegliere prodotti privi di profumi aggiunti o, in alternativa, preferire quelli con fragranze naturali e delicate.
  • Evitare scrub o esfolianti troppo aggressivi, in quanto possono danneggiare la barriera cutanea. Optare per esfolianti delicati o quelli a base di ingredienti naturali come zucchero o avena.
  • Sia la nicotina che la caffeina possono contribuire alla dilatazione dei vasi sanguigni e aumentare i rossori sulla pelle. Ridurre o evitare prodotti contenenti queste sostanze può essere benefico per chi ha la couperose.

Quali cosmetici usare?

Rimane fondamentale scegliere prodotti per il trucco e la cura della pelle etichettati come “non comedogeni” per evitare che ostruiscano i pori e peggiorino la couperose. Ecco una selezione di cosmetici adatti:

Crema viso idratante con SPF

In fase di preparazione della pelle per il trucco, è consigliabile utilizzare una base leggera e idratante. Optare per una crema idratante con SPF può proteggere la pelle dai danni del sole, come quella di CeraVe, disponibile su Beautyfool.

Fondotinta minerale

Benecos - natural beauty 90641 polvere minerale

Benecos - natural beauty 90641 polvere minerale

Fondotinta minerale in polvere e senza talco, opacizzante e adatto per le pelli più sensibili
6 € su Amazon
Pro
  • ideale per pelli sensibili
Contro
  • Nessuno

Il fondotinta è un passo cruciale nella routine di trucco per chi ha la couperose. Scegliere un fondotinta leggero e non comedogeno può aiutare a coprire le imperfezioni senza ostruire i pori. Se non si hanno particolari necessità legate alla coprenza, i fondotinta a base di minerali sono spesso una scelta eccellente, poiché forniscono una copertura leggera e uniforme senza appesantire la pelle.

Correttore verde per le discromie

Bionike Defence Cover - Correttore Fluido Discromie 301 Vert

Bionike Defence Cover - Correttore Fluido Discromie 301 Vert

Correttore in crema per pelli Sensibili e intolleranti. Grazie ai pigmenti di colore verde neutralizza le macchie cutanee rosse, blu e gialle
18 € su Amazon
19 € risparmi 1 €
Pro
  • per pelli sensibili e nickel tested
Contro
  • Nessuno

Per nascondere efficacemente i rossori causati dalla couperose, è consigliabile utilizzare un correttore verde. I correttori di questo colore aiutano a neutralizzare i toni rossi della pelle, creando una base uniforme per l’applicazione del fondotinta. Dopo aver applicato il correttore verde, si può procedere con il fondotinta e gli altri prodotti di routine.

Ombretti dai toni nude

Max Factor Masterpiece Nude Palette

Max Factor Masterpiece Nude Palette

8 Ombretti dal Colore Intenso con formula cremosa e sfumabile. 3 finish, tonalità cappuccino nudes
11 € su Amazon
22 € risparmi 11 €
Pro
  • a lunga durata
Contro
  • Nessuno

Gli occhi sono un punto focale del trucco, ma chi ha la couperose potrebbe voler evitare l’uso eccessivo di ombretti rossi o tonalità scure. Optare per tonalità neutre e luminose può sottolineare gli occhi senza attirare l’attenzione sui rossori del viso. Utilizzare un eyeliner e un mascara di alta qualità per completare lo sguardo senza irritare la pelle sensibile.

Chi soffre di couperose può dunque assolutamente truccarsi, seguendo semplici accorgimenti e utilizzando prodotti adatti alla pelle sensibile. Una corretta routine di cura della pelle e l’uso di prodotti leggeri possono contribuire a un trucco che valorizza la bellezza naturale, riducendo al minimo l’aspetto della couperose.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Beautyfool is