Extension ciglia: controindicazioni, pro e prezzi

Basta un appuntamento in salone per essere sempre perfette e dire addio a trucco e mascara per un mese. Ecco come!

Pubblicato il 8 luglio 2020

Uno sguardo profondo, sensuale, con occhi che non passano inosservati: è possibile anche senza mascara, grazie alle extension ciglia, un prodotto sempre più diffuso, di cui valutare non solo i prezzi, ma anche i pro e le controindicazioni con le varie proposte, dalle one to one alle 3D.

Il successo delle extension per ciglia è dovuto sicuramente al risultato. Chi, infatti, non desidera apparire già truccata appena sveglia – proprio come le protagoniste dei film – oppure subito pronta per un appuntamento improvviso? L’applicazione delle extension, infatti, regala ciglia lunghe, folte, scure e sempre in ordine e rende inutile l’uso del mascara, trucco altrimenti indispensabile.

Naturalmente esistono numerose proposte per personalizzare l’effetto. Lo sguardo può essere sexy, dolce o naturale in base alla scelta delle ciglia per quantità, lunghezza, curvatura e posizionamento. Tutte queste opzioni vanno decise insieme all’estetista, per capire cosa valorizzare maggiormente dello sguardo. Del resto, le proposte sono davvero tantissime e per tutti i gusti, per chi desidera un effetto sobrio ma anche con chi vuole giocare e divertirsi proprio come con i capelli, puntando su extension colorate o su applicazioni con brillantini. I materiali sono di due tipi, sintetici o naturali (in seta o visone, più leggere ma più costose).

Extension ciglia: pro e controindicazioni

Come ogni trattamento nei saloni di bellezza, anche le extension per le ciglia hanno pro e contro. I vantaggiça va sans dire – sono davvero allettanti.

  • Correggono lo sguardo (in base alla posizione possono avvicinare o allontanare gli occhi, oltre che ingrandirli).
  • Fanno apparire sempre truccate e in ordine.
  • Permettono di personalizzare il look.

Non mancano, però, lo controindicazioni di cui tenere conto prima di prendere in considerazione questa soluzione beauty.

  • Sono adatte solo a ciglia forti e robuste (il che è un vero peccato, perché sarebbero l’ideale per chi ne ha poche, poco folte o fragili).
  • La colla può dare allergia a soggetti predisposti.
  • Chi ha la pelle sensibile deve utilizzare una colla appositamente studiata.
(foto: Getty Images)

Tecniche, prezzi e durata delle extension ciglia

I prezzi delle extension ciglia variano in base alla proposta. Le tipologie di tecniche più diffuse sono la one to one e la tecnica volume, che può essere 2D, 3D, 4D, 5D o 6D.

La tecnica one to one è adatta a tutti i tipi di ciglia e regala un effetto più naturale. Come si può facilmente capire dal nome, consiste nell’applicare per ogni ciglia dell’occhio una singola ciglia finta tramite la colla. La scelta delle ciglia da “rinforzare” viene fatta insieme all’operatrice in base al risultato che si desidera ottenere. Con questa tipologia di intervento si applicano in genere tra le 80 e le 120 extension a occhio e il costo si aggira intorno ai 200-250 euro, con ritocchi dal prezzo di 50 euro circa.

Le extension ciglia 3D o in generale con effetto volume, invece, puntano su un effetto “wow”, in quanto su ogni singola ciglia vengono applicate tra le 2 e le 6 ciglia finte, per un totale che può raggiungere anche le 1.000 extension per occhio. Tanta magnificenza – e un’operazione molto impegnativa e complicata per il lashmaker, che può durare anche due ore – ha un costo, che può arrivare anche a 700 euro.

La durata delle extension ciglia varia da persona a persona, da tipologia a tipologia. Solitamente va da 3 settimane a un mese circa, con la possibilità di aggiungere ritocchi ogni due o tre settimane. Le extension cadono da sole con l’esaurimento del potere della colla, in alternativa ci si può recare in salone per rimuoverle con prodotti appositi.

Seguici anche su Google News!

Credits foto: