Gucci Rossetti: la collezione Rouge à Lèvres Gothique

Nove nuance tutte da scoprire quelle dell'ultima collezione di prodotti di bellezza creati da Alessandro Michele

Pubblicato il 18 febbraio 2020

Alessandro Michele ha regalato un tocco punk a Rouge à Lèvres Gothique i nuovi rossetti Gucci dai colori intensi e ultra pigmentati effetto metallizzato creata da Alessandro Michele.

Perle di pigmento nero carbone appositamente studiate si mischiano con una formula ricca e cremosa, dando vita a sottotoni scuri che donano alla tonalità principale un effetto vivido e brillante.

Ispirate al glamour della vecchia Hollywood, le 9 nuance della linea riflettono l’immaginario eclettico e lo spirito libero tipici delle collezioni Gucci. Ogni rossetto è presentato in un prezioso tubetto dorato, con un tappo nero lucido arricchito da stelle metallizzate color oro.

Rouge à Lèvres Gothique

Della collezione Gothique fanno parte formule rivoluzionarie: il colore dello stick, infatti, non è il colore che poi compare sulle labbra, una volta steso il rossetto. La loro superficie metallica nasconde un sottotono nero che emerge una volta che si applicano.

L’effetto è luminoso e tridimensionale. La formula cremosa, confortevole e a lunga durata.

La gamma di nuovi rossetti Gucci è formata da nove colori: il nome di ciascuna tonalità si ispira all’età d’oro di Hollywood. Ci sono Charlotte Blue 707 (grigio blu, lo potete vedere sopra); 25 Goldie Red (rosso scuro); 705 Lynn Silver (rosa argentato); 709 Princess Olga Green (verde profondo). E altri ancora, dalle tinte oro brunito, magenta, rosa intenso e blu intenso.

Ogni rossetto Gothique ha un astuccio Art Déco, decorato con stelle dorate, ed è in vendita, in edizione limitata, a 40 euro.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Prodotti di bellezza
  • Rossetti