Ricetta salmone in salsa verde

TEMPO PREPARAZIONE E COTTURA:

2 ORE E 30 MINUTI CIRCA

PER PORZIONE:

CALORIE 980

PREPARAZIONE

Preparate lo zimino, fatelo cuocere per trenta minuti e fatelo raffreddare.

Pulite e lavate molto bene i pezzi di salmone e metteteli in una casseruola, ricopriteli con lo zimino e fate riprendere l’ebollizione abbassando però la fiamma e lasciatelo sobbollire per almeno trenta minuti.

A questo punto levate il pesce dalla casseruola e ponetelo in un piatto di portata.

Preparate la gelatina nel solito modo sostituendo però all’acqua lo zimino in cui avrete messo un bicchiere di Porto.

Lasciate raffreddare il tutto.

Mentre il pesce cuoce preparate la salsa. Lavate con molta cura il prezzemolo, il crescione e il dragoncello e una volta sgocciolati pestateli con un cetriolo e un filetto d’acciuga. Dovrete ottenere un impasto al quale aggiungerete il burro, un tuorlo crudo e un rosso d’uovo sodo.

Proseguite a lavorare il composto aggiungendo l’olio un poco alla volta, l’aceto, il sale e il pepe. Il composto ottenuto dovrà risultare molto cremoso.

A questo punto ricoprite il pesce con il composto e guarnite il piatto di portata con fette di pomodoro, uova sode tagliate a spicchi e la gelatina tagliata a dadini.

Ora servite subito in tavola e il successo non potrà che essere assicurato.

DOSI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

1 kg. di salmone

1 zimino preparato con 1 litro di vino bianco secco

1 mazzo di odori

2 carote

1 cipolla

1 dado per gelatina

prezzemolo – crescione – dragoncello

1 cetriolino – 1 filetto di acciuga

200 g. di burro – 4 uova – olio

aceto – sale – pepe – 2 pomodori per guarnizione

VINI CONSIGLIATI

SALICE SALENTINO PINOT BIANCO SPUMANTE

CASTEL DEL MONTE BIANCO

GRAVINA BIANCO

SALICE SALENTINO PINOT BIANCO SPUMANTE

Aree di produzione: Puglia provincia BR/LE – caratteristiche: spumante – abbinamento consigliato: PESCE, CROSTACEI – colore: giallo paglierino tenue – odore: tipico gradevole fruttato – vitigni: pinot bianco (85%-100%) chardonnay e/o sauvignon altre ( 0%-15%) – sapore: asciutto, vellutato tipico, asciutto – gradazione alcolica minimo 10,5°.

CASTEL DEL MONTE BIANCO

Aree di produzione: Puglia provincia BA – caratteristiche: fermo frizzante – abbinamento consigliato: APERITIVO, PESCE – colore: paglierino più o meno intenso – odore: gradevole leggermente vinoso delicato – vitigni: pampanuto e/o bombino bianco e/o chardonnay (65%-100%) – sapore: asciutto fresco asciutto – gradazione alcolica minima 10,5°.

GRAVINA BIANCO

(amabile/asciutto)

Aree di produzione: Puglia provincia BA – affinamento: fino a 2 anni – caratteristiche: fermo – abbinamento consigliato: PESCE – colore: paglierino al verde chiaro – odore: gradevole tipico – vitigni: malvasia del chianti (40%65%) greco di tufo e/o bianco d’alessandro (35%-60%) bombino.