Fake nips, i capezzoli adesivi che spopolano tra le celebrità

Da New York arriva la moda dei fake nips, dei capezzoli finti adesivi amati dalle celebrità, ma anche dalle donne che hanno subito mastectomie.

Aggiornato il 2 agosto 2017

Dagli Stati Uniti ci arrivano sempre le tendenze più incredibili e disparate; l’ultima in ordine cronologico è quella dei fake nips, ossia dei capezzoli finti adesivi da applicare sotto i vestiti. È l’ultima frontiera della moda newyorkese: dal momento che spopola l’effetto vedo-non vedo e gli abiti con trasparenze, diventa importante curare al meglio l’immagine, capezzoli compresi.

Just Nips for All è il marchio che sta riscuotendo un incredibile successo oltreoceano e che si è specializzato nella produzione di capezzoli adesivi disponibili in due versioni: capezzoli finti “cold”, ossia freddi, che sono più morbidi, oppure “freezing”, ossia più visibili, così da simulare l’effetto del capello turgido. L’obiettivo, infatti, è quello di avere sempre i capezzoli in vista ben definiti.

Applicarli è semplicissimo, come viene spiegato sul sito online del brand: basta togliere la pellicola adesiva, applicare il capezzolo adesivo al seno, mettere una maglietta e uscire: l’effetto “freddo” o addirittura “ghiacciato” vi renderà sicuramente hot! Tante le star che hanno fatto loro questa moda, incluse Jennifer Aniston, Rihanna, Bella Hadid e Selena Gomez.

BACK 2 SLEEP #lookcoldfeelhot

Un post condiviso da Liberty and Just Nips for all! (@justnipsforall) in data:

I capezzoli finti sono in vendita sul sito online di Just Nips for All a soli 9,99 dollari per coppia e oltre alla versione cold/freezing, sono disponibili anche in due colorazioni diverse a seconda del tipo di carnagione.

GREATEST. OF. ALL. TIME!!!! #lookcoldfeelhot

Un post condiviso da Liberty and Just Nips for all! (@justnipsforall) in data:

Tuttavia, al di là dell’aspetto modaiolo, la creatrice di Just Nips for All, Molly Borman, ha iniziato a pensare a questo tipo di capezzoli per permettere a chi ha subito una mastectomia a causa di un cancro al seno di mostrare nuovamente i capezzoli. In questo caso, però, l’invio di fake nips è gratuito: basta scrivere a [email protected] per chiedere l’invio di alcuni campioni gratuiti. Al momento, Just Nips for All ha donato oltre 1000 capezzoli a varie associazioni che si occupano di cancro al seno e a donne che ne hanno bisogno negli Stati Uniti.

L’obiettivo a breve termine, tra l’altro, è anche quello di allegare, con i capezzoli, le istruzioni per fare un controllo dei propri seni, così da poter rivolgersi immediatamente a un medico in caso di presunti sintomi di un tumore al seno. Insomma, non solo moda, ma anche un’attività a favore delle donne!

 

Articolo originale pubblicato il 27 aprile 2017

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Jennifer Aniston