Dieta e sport, il connubio perfetto per chi desidera perdere peso in modo sano e naturale, a patto però di scegliere i cibi giusti. L’alimentazione gioca infatti un ruolo decisivo se si vuole smaltire i chili di troppo facendo attività fisica: è infatti basilare assicurare all’organismo i giusti nutrienti per far fronte allo sforzo cui viene sottoposto.

Non solo, tra le regole base anche quella di evitare piatti particolarmente grassi o sostanziosi che rischierebbero di appesantire il corpo, ma anche di vanificare ogni sacrificio.

Ecco allora alcune regole preliminari da seguire per riuscire a dimagrire andando in palestra.

  • Bere molto. Reintegrare i liquidi è sempre importante, ancora di più quando si fa sport. Sarà necessario allora bere almeno due litri di acqua al giorno.
  • Dare ampio spazio a frutta e verdura ricordandosi però che la frutta va consumata lontano dai pasti, come spuntino, e che è meglio iniziare ogni pasto con un piatto di verdura.
  • Prediligere un menu proteico, basato soprattutto su carne bianca e pesce.
  • Scegliere carboidrati a basso indice glicemico e latticini a ridotto contenuto di grassi.
  • Puntare, se necessario, su integratori di sali minerali.
  • Evitare dolci, alcolici o bevande zuccherate.

Il menu ideale per chi va in palestra

Lo schema alimentare per chi va in palestra dovrebbe prevedere tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) più due spuntini. L’ideale è allenarsi la mattina, a stomaco vuoto, concedendosi poi una ricca colazione. Se però non è possibile, è comunque importante seguire un menu giornaliero di questo tipo.

  • Colazione. Deve essere molto ricca, a base di caffè, spremute fresche e fette biscottate con un velo di miele. In alternativa, possono andare bene anche due fette di pane integrale con la marmellata. In abbinamento, della frutta fresca.
  • Pranzo e cena. Prima di ogni pasto, è bene consumare un piatto di verdura, cotta o cruda, condita con un filo di olio e limone. Come secondo, via libera a carne bianca, pesce, uova o formaggi magri.
  • Spuntini. A metà mattina e a metà pomeriggio, si può puntare su frutta fresca oppure su uno yogurt o ancora su un pacchetto di cracker o una fetta di crostata alla frutta.

Leggi anche Dieta: cosa mangiare nel pomeriggio | Dieta per sgonfiarsi velocemente