Le giacche primaverili da avere nel guardaroba

Trench, blazer, giacche di pelle e corte sono dei must have del guardaroba primaverile: scopriamo i modelli più adatti a ogni esigenza

Aggiornato il 6 aprile 2021
Moda

La primavera è un simbolo di rinascita, anche per il look. Le giornate che si allungano e le temperature che si alzano fanno venir voglia di rinfrescare e alleggerire il guardaroba. E da dove iniziare se non dal capo che definisce lo stile? Un tempo sinonimo di status sociale, la giacca ha assunto funzioni diverse in base al periodo; oggi è un elemento imprescindibile sia per l’abbigliamento maschile sia per quello femminile. Dalle giacche classiche doppiopetto ai bomber più grintosi, dai trench con cintura alle mantelle in tela di lino: LUISAVIAROMA seleziona tutti i modelli intramontabili e le nuove edizioni per passare dall’inverno alla primavera in un batter di ciglia.

Come indossare il blazer?

Il blazer è la giacca classica per eccellenza. Proposta in versioni doppiopetto e in altre monopetto, questo must-have è l’emblema della versatilità. Adatto sia alle occasioni più formali come un’importante riunione in ufficio, sia a situazioni più rilassate come un’uscita con le amiche, il blazer viene proposto in infinite varianti cromatiche, anche se i modelli più tradizionali e senza tempo lo vogliono blu, grigio antracite, beige, gessato e a scacchi. Perfetta da abbinare a un pantalone in pendant per creare un completo sofisticato, la giacca classica si presta ad accostamenti più casual con un paio di jeans o con un abito lungo, per dare un taglio mascolino al look.

Da mettere nella wishlist per la Primavera Estate 2021 ci sono i blazer jacquard con monogramma GG e quelli a fantasia floreale firmati Gucci; la giacca oversize con scollo ampio della nuova collezione di Bottega Veneta e le alternative di Max Mara: in seta e cammello, in fresco di lana e in cotone stretch per le giornate più fresche, in tela di lino e in crespo di raso per quelle più soleggiate.

Come indossare il trench?

Conosciuto anche come spolverino, il trench è un punto fermo del guardaroba. Declinato in gabardine, tela di cotone e altri materiali impermeabili oppure in pelle o in nappa, questo capospalla è un vero passepartout per la mezza stagione. Generalmente corredato da una cintura ton sur ton, il trench richiama lo stile British e rifinisce il look. Perfetto sia sopra a top e pantaloni che sopra a un abito lungo. 

Quali sono i trench più adatti per la primavera? Ce lo dice il catalogo di LUISAVIAROMA. Bottega Veneta punta sui colori accesi, proponendo un modello in vernice rosa Big Bubble per dare un accento di colore a ogni abbinamento basico; Max Mara resta sul classico, con versioni super sofisticate e in taffetà, seta e popeline di cotone; Moncler non perde di vista la funzionalità che da sempre lo caratterizza, sfoderando una serie di spolverini leggerissimi in micro faille e nylon tecnico. 

Come indossare le giacche di pelle?

Giacche biker, trench, bomber e cappotti longuette: le giacche in pelle sono elementi imprescindibili per un guardaroba che si rispetti. Impreziositi da zip e borchie per un flair rebel rock, oppure decorati con frange e applicazioni per un effetto boho-chic, questi pezzi chiave sono la risposta a ogni SOS in fatto di stile. Ideali da abbinare a look monocromatici e slip dress in seta per le giornate più fresche, le giacche in pelle sono proposte in versioni avvitate o in altre oversize, per un’estetica iper femminile o più rilassata.

Per questa Primavera Estate si può optare per un modello biker piuttosto classico in pelle nera di Gucci; oppure si può osare un po’ di più con il bomber in pelle firmato Bottega Veneta. Chi desidera un capospalla più sofisticato, invece, può esplorare la selezione di Prada, che include una serie di trench doppiopetto in varie tinte iconiche. 

Come indossare una giacca corta?

Infine ci sono tutte le tipologie di giacche corte: dalle giacche a vento in materiali super performanti alle giacche di jeans dal taglio tradizionale, dai modelli da sera in tweed e lana bouclé come quelli di Gucci e Bottega Veneta ai piumini smanicati di Moncler.

A volte capita di chiedersi: che giacca mettere con una gonna lunga? Che giacca mettere su un vestito lungo? Per calibrare le linee dell’outfit, scegliere una giacca cropped o di media lunghezza può essere un buon modo per bilanciare le lunghezze. E dato che lo sportswear non è più riservato soltanto alla palestra, perché non smorzare i toni con una giacca leggera metallizzata con cappuccio? Multifunzionali e pratiche, le giacche corte della Primavera Estate sono i complementi da custodire nel guardaroba anno dopo anno.

Pubbliredazionale

Articolo originale pubblicato il 3 aprile 2021

Seguici anche su Google News!