Muore Lyle Waggoner: la dedica affettuosa della star di Wonder Woman Lynda Carter

I due, oltre ad essere colleghi sul set della serie televisiva, erano anche grandi amici

Pubblicato il 18 marzo 2020

Dopo una lunga malattia è morto Lyle Waggoner, l’attore 84enne diventato famoso per aver interpretato il ruolo del maggiore Steve Trevor nella serie Wonder Woman.

La sua carriera cinematografica era cominciata negli anni Sessanta con l’audizione per il ruolo di Batman nel celebre telefilm sul Cavaliere Oscuro. Purtroppo la parte all’epoca fu affidata ad Adam West, che poi diventò una star, ma dopo qualche anno arrivò la grande occasione di Lyle nella serie dedicata alla supereroina.

Il telefilm andò in onda negli Stati Uniti dal 1975 al 1979 su Abc e Cbs: nella prima stagione Waggoner interpreta il maggiore dell’esercito americano Steve Trevor ai tempi della Seconda guerra mondiale, mentre nella seconda serie ambientata negli anni Settanta veste i panni di suo figlio Steve Trevor Jr.

Dopo Wonder Woman l’attore ha recitato in altre serie di successo, come Charlie’s Angels e Happy Days, ma nel cuore degli spettatori è rimasto indelebile per la sua interpretazione del maggiore Trevor.

La co-protagonista nella serie Lynda Carter ha voluto ricordare il collega con un post affettuoso su Instagram condividendo una foto in bianco e nero in cui posano insieme indossando i vestiti di scena.

La dedica dell’attrice 68enne riflette tutto l’amore e la stima nei confronti di quello che non era solo un collega ma anche un grande amico: “Lyle Wagoner era un collega e co-protagonista memorabile, ma era anche un amico. La sua gentilezza ha significato il mondo per me quando ero molto giovane e avevo appena iniziato la mia carriera. Lyle e io abbiamo parlato per l’ultima volta nel 2018 e sono così felice che abbiamo avuto la possibilità di recuperare. Abbiamo parlato di quanto siamo stati fortunati ad essere circondati da una famiglia e amici così meravigliosi. Mi mancherai, Lyle“.

Seguici anche su Google News!

Credits foto: