Trucco labbra naturale: come farle e quali prodotti usare

Una piccola guida per imparare a creare un make-up al bacio con rossetti color nude e gloss.

Bellezza

Storia

Il trucco labbra naturale è ideale in tutte le stagioni e si può sfoggiare sia per make-up da giorno che da sera: con i prodotti di bellezza giusti si può creare un look modulabile e personalizzabile a seconda delle occasioni.

Come fare il trucco labbra naturale

  • Prima di applicare il rossetto, è consigliabile trattare le labbra con uno scrub labbra, che aiuta a levigare le labbra, a combattere in maniera efficace le anti-estetiche screpolature e contribuisce a far durare a lungo la tenuta del rossetto.
  • Dopo lo scrub, si passa un balsamo per le labbra. In commercio ne esistono versioni rimpolpanti, ottimi in caso di una bocca sottile.
  • Qualsiasi sia la consistenza del rossetto scelto, va steso con un pennellino apposito partendo dagli angoli esterni e spostandosi verso il centro della bocca. Non è necessario utilizzare una matita contorno labbra per questo make-up, a meno che non si voglia optare per una tonalità neutra che impedisca al rossetto di sbavare.
  • Per dare un effetto di maggiore tridimensionalità delle labbra, si può usare un gloss nude, da applicare al centro delle labbra e leggermente sul contorno, così da far sembrare le labbra più carnose.

Quali prodotti usare per un make-up nude

  • La nuance giusta per rossetto e gloss è il nude. Quella da scegliere? Si avvicina il più possibile al colore naturale delle labbra.
  • Per la sera meglio un rossetto nude nelle nuance mat oppure un gloss trasparente o leggermente brillante per un tocco glam ma naturale e capace di dare volume anche alle labbra più sottili.
  • La difficoltà principale è quella di scovare il sottotono giusto, in modo da non scegliere una nuance troppo chiara, che rischierebbe di “cancellare” le vostre labbra o troppo scura. Ci sono moltissime texture tra cui scegliere, dai gloss ai rossetti vellutati in modo da conferire alle vostre labbra un effetto “seconda pelle” estremamente elegante e chic.
  • L’importante è non scegliere un colore troppo chiaro rispetto alla vostra tonalità naturale di labbra, l’effetto che si andrebbe a creare è poco bello, poiché cancellerebbe otticamente le labbra.
  • Se avete una carnagione molto chiara prediligete un rossetto leggermente più scuro del vostro incarnato mentre se avete una carnagione medio-scura orientatevi sulle nuance caramello o con all’interno del rosa.
  • Per individuare la nuance corretta e più simile al colore naturale di labbra, il modo più facile è quello di guardare al loro interno. Prendete come esempio quel colore per scegliere il vostro rossetto nude perfetto accostando lo stick alle labbra.

Credits foto: