L’eliminazione di Guendalina Tavassi dal Grande Fratello proprio non è piaciuta ai famigliari della concorrente romana. Dopo le accuse del fratello Edoardo, è ora il turno della madre a lanciare strali contro gli autori del reality: la figlia non sarebbe stata cacciata per colpa del televoto.

Non è la prima volta che la madre di Guenda interviene sulle vicende del Grande Fratello: pare, infatti, che sia stata proprio la donna a insinuare per prima i dubbi su Margherita Zanatta, comunicati via telefono alla figlia a poche ore dall’eliminazione dal programma. Oggi, invece, le tesi sono le stesse avanzate da Edoardo: la Tavassi si sarebbe ribellata al volere degli autori e, per questo, sarebbe stata allontanata dal gioco.

Galleria di immagini: Guendalina Tavassi

L’occasione per queste scioccanti dichiarazioni è un intervista per il settimanale “Top“:

“Macché televoto! La nostra Guenda l’ha fatta fuori il Grande Fratello. Si è sottratta al disegno degli autori. […] Guendalina ha pagato molto cara la sua personalità che all’inizio ha fatto gioco, ma poi è diventata poco sopportabile per i disegni del Grande Fratello che la voleva fra le braccia di Raoul Tulli.”

In effetti, è apparso a tutti molto sospetto che Angelica Livraghi e la stessa Guendalina venissero eliminate subito dopo la pubblicazione di un video sospetto, in cui la mamma romana svelerebbe i trucchi degli autori sulle nomination. Allo stesso tempo, però, permangono alcune incongruenze sulle dichiarazioni della famiglia Tavassi.

La prima, riguarda ovviamente l’audience. Ogni giorno ci è ricordato tramite Facebook, la stampa e i programmi pomeridiani come Guendalina fosse “la più amata“. Per quale motivo, perciò, Canale 5 avrebbe deciso deliberatamente di cacciarla? Un personaggio amato porta ascolti e investimenti pubblicitari. Il Grande Fratello, ovviamente, è tutt’altro che una onlus, bensì un programma che fa dell’introito dagli sponsor la propria sussistenza. Non vi sarebbero perciò state ragioni per un’eliminazione controllata.

La seconda, riguarda la partecipazione di Guenda a tutte le trasmissioni del GF, compresi i programmi satellite quali Pomeriggio Cinque o la videochat di Mediaset. La romana ben si presta a scherzi in studio, confronti in diretta e balletti abbozzati con la rivale Giordana Sali. Se davvero il Grande Fratello l’avesse esclusa immeritatamente dal gioco, perché continuare a foraggiare i supposti autori scorretti prestando la propria immagine al programma?