Guendalina Tavassi ripudia Margherita Zanatta, GF11

Per Guendalina Tavassi e Margherita Zanatta, l'amicizia sembra finita: la mamma romana ritiene falsa la speaker varesina.

Guendalina Tavassi non ci sta più. L’amicizia con Margherita Zanatta pare essere ormai nel passato per la mamma romana, che nella videochat di Mediaset ha spiegato come, ora che è uscita dal Grande Fratello, la speaker varesina le appaia falsa e calcolatrice. Ma non sempre in un gioco del genere esiste la vera amicizia. Dal canto suo, neppure Guendalina si è comportata benissimo nei confronti di Margherita e di tutti gli altri concorrenti.

Guendalina ha raccontato in videochat:

“Mi hanno mandato un fascicolo che è paragonabile al libro de Kafka sulle cose che Margherita ha detto alle mie spalle. Ho capito che è grandissima giocatrice e calcolatrice, non me ne sono mai accorta, pensavo fosse una persona innocente. Di Andrea Cocco so benissimo che a lei non piace e non interessa, però continua a fargli l’occhietto, quello da porca seduttrice e ammaliatrice, e Andrea c’è cascato con tutte le scarpe e con tutto er kimono. E spero che non ne faccia un origami… Penso che per tutto quello che ha fatto alle spalle, si è meritata tutto ciò che le è successo con Nando Colelli. Dovrebbe non giocare coi sentimenti delle persone ma con il Grande Fratello.”

Ma il Grande Fratello è una convivenza forzata, come in una classe a scuola in cui ci si ritrova insieme per forza e bisogna convivere nonostante si abbiamo caratteri simili. Margherita aveva però detto che, se vincerà il reality, dividerà il montepremi con Guendalina: cambierà idea ora?

Anche Margherita vedrà cosa Guendalina ha fatto nei suoi confronti una volta uscita: un episodio su tutti, quello dello striscione pro Margherita che la mamma romana disse poteva essere stato inviato solo da un ragazzino o da un disabile. L’unica cosa certa è questa: nessuno sapeva che Franz Kafka avesse scritto un libro sulla figlia di Marino Zanatta.