Chi è Dotan, il cantante che con la sua Mercy ha conquistato Battiti Live

L'artista olandese, già ospite il 13 luglio, è pronto a tornare sul palco dello show musicale dell'estate di ItaliaUno anche la sera del 20. Cosa sappiamo di lui.

Pubblicato il 20 luglio 2021
Spettacolo

Sul palco di Battiti Live, il festival musicale organizzato da Radio Norba nella magica cornice del Castello Aragonese di Otranto, il cantante Dotan ha già regalato agli spettatori una performance da brivido. La kermesse musicale dell’estate, in onda su ItaliaUno, con Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci alla conduzione, non si è fermata nonostante le restrizioni Covid. Dotan Harpenau – questo il nome completo dell’artista – ha cantato, nella puntata del 13 luglio, Mercy, il suo nuovo singolo, un brano intenso e struggente, preceduto da Numb, la canzone che l’ha fatto amare dal pubblico. Dopo la sua performance, l’artista ha ringraziato i fan italiani, ma è pronto a tornare anche nella puntata del 20 luglio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Dotan (@dotanmusic)

Nato il 26 ottobre del 1986 a Gerusalemme, Dotan è un cantautore e produttore discografico di origini israeliane, naturalizzato olandese. Si è trasferito ad Amsterdam con la sua famiglia quando aveva solo un anno e sin da piccolo si è avvicinato al mondo della musica. Ha firmato con la casa discografica EMI nel 2009 e due anni dopo ha rilasciato il suo primo album Dream Parade. Tra i suoi brani più famosi This time, Fall e Home, ma è con Dumb che l’artista ha conquistato definitivamente il pubblico italiano.

Mercy, singolo rilasciato il 16 aprile 2021, è una canzone intensa e profonda, un richiamo potente al dolore e alla sofferenza, con un ritornello incalzante in cui l’artista chiede ripetutamente “Misericordia”. Il brano, che anticipa l’uscita del suo nuovo progetto musicale, Satellites, nasce come risposta agli interrogativi e ai dubbi con cui, durante il lockdown, l’artista si è trovato a fare i conti.

Della sua vita privata non si sa molto: Dotan è particolarmente geloso della sua privacy e vuole tenere separate carriera artistica e realtà personale. Con l’uscita di Numb, l’artista aveva dichiarato la propria omosessualità, senza però raccontare ai fan qualche dettaglio in più sulla sua attuale situazione sentimentale. Il cantante si esibirà il 29 ottobre 2021 a Milano, unica tappa italiana inserita nel suo tour.

Seguici anche su Google News!