Crystal make up: il trucco (con gli strass) delle star per brillare

Il crystal make up è il trucco ideale per brillare durante le feste invernali. Piccole gocce di cristalli applicate sul volto e l’effetto glamour come quello delle star è assicurato.

Pubblicato il 8 novembre 2021

Anche quest’anno è stato decretato il trucco perfetto per brillare, pronto per illuminare le imminenti feste natalizie e celebrazioni di fine 2021. Si tratta del crystal make up, visto e ammirato nei look più belli realizzati su star e influencer. Sono proprio loro a ispirare, attraverso i loro ritratti pubblicati su Instagram, e a dare continue ispirazioni su come realizzarlo e abbinarlo. Il crystal make up ad esempio negli ultimi anni è stato gettonatissimo durante il Met Gala, l’evento annuale di raccolta fondi che avviene a New York e per il quale le celebrità sfoggiano i look più innovativi e stravaganti, in attesa di essere immortalate sul red carpet.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Amanda Gorman (@amandascgorman)

Il crystal make up, così come il nome suggerisce, è il trucco ideale per illuminare lo sguardo con cristalli di luce. Si realizza infatti con piccole gocce di strass e/o di cristalli Swarovski da applicare con attenzione e precisione sul viso, ad esempio lungo la rima degli occhi e volendo fino alle tempie. Nelle versioni più elaborate ed artistiche di questo tipo di trucco, gli strass adornano il volto e non solo gli occhi, con splendidi punti luce.

Ma dove e quando è nato il crystal make up? Le prime creazioni di questo tipo sembra siano state avvistate già qualche anno fa durante il Coachella, un altro evento molto famoso: si tratta infatti di uno tra i festival musicali più conosciuti e frequentati dalle star di tutto il mondo, che per l’occasione studiano e preparano il loro look settimane prima.

Crystal make up, come si realizza

Non esistono regole precise su come applicare i cristalli, che possono essere semplicemente trasparenti oppure anche colorati: tutto dipende dal risultato finale che si intende ottenere. Dalle versioni più discrete a quelle più elaborate e importanti, le idee per realizzare il crystal make up possono essere infinite, per la maggior parte l’applicazione degli strass si aggira attorno all’area degli occhi che in questo modo risulta enormemente valorizzata e illuminata, ma i cristalli possono essere applicati anche sulle guance e persino sulle labbra. Basta armarsi di un po’ di manualità, attenzione e di:

  • uno specchio;
  • una pinzetta di precisione;
  • strass di diverse dimensioni e colori;
  • colla apposita.

Crystal make up occhi: lo strass eyeliner

Realizzare il crystal make up è tutto sommato semplice: dopo aver preparato una base omogenea di trucco viso e occhi, nella versione più classica i piccoli cristalli vengono applicati sull’eyeliner superiore, per far brillare lo sguardo con eleganza. Ma la fantasia può arricchire questo make up, ad esempio si può adornare con cristalli anche la rima inferiore dell’occhio.

Crystal make up, largo alla fantasia

Come abbiamo detto il crystal make up però non riguarda solo il trucco degli occhi, si può infatti estendere ad altre aree del volto, come il centro delle sopracciglia, l’angolo interno dell’occhio, oppure la fronte o ancora le tempie, come naturale prosecuzione del make up occhi.

Non solo occhi: il crystal tears

Uno dei crystal make up più amati negli ultimi anni è il crystal tears, dove vengono realizzate delle vere e proprie lacrime di cristalli, che si estendono dalla rima inferiore dell’occhio fino alle guance.

Non solo occhi: il glam cut crease

Si tratta in questo caso dell’applicazione di cristalli sulla parte esterna della palpebra mobile o sulle tempie, per arricchire ancora di più il trucco occhi e aprire lo sguardo.

Seguici anche su Google News!