Tutto su Follia ad alta quota, il thriller in onda su RaiDue

In onda il 4 settembre, il film racconta di un uomo che vuole realizzare il suo sogno di diventare pilota, ma si ritrova intrappolato in una relazione davvero complicata con la sua istruttrice.

Pubblicato il 3 settembre 2021
Spettacolo

Il 4 settembre il palinsesto di RaiDue propone in prima tv Follia ad alta quota, pellicola thriller uscita nel 2020. Il film racconta la storia di Jake, un uomo insoddisfatto della sua vita: lavora infatti nell’azienda della suocera, ma crede che per lui sia arrivato il momento di voltare pagina. Per questo decide di realizzare il suo sogno e prendere il brevetto da pilota di aerei.

Quando si iscrive alla scuola di volo, però, non si aspetta di trovare un’istruttrice come Tanya. La donna è molto affascinante, e fin da subito prova a sedurre il suo allievo. L’aspirante aviatore, dal canto suo, vuole rimanere fedele alla moglie, ma ben presto finisce per cadere tra le braccia dell’insegnante, complice il fatto che Annie sia del tutto contraria alla nuova passione del marito.

La loro storia degli amanti si intreccia quindi con le lezioni di volo, ma non finisce qui. Come si intuisce dal trailer, l’istruttrice si rivela essere una donna crudele e squilibrata. Quando Jake si rende conto del male che sta causando ad Annie e, perciò, comunica a Tanya di voler interrompere l’addestramento, quest’ultima reagisce in modo folle. Rapisce la ragazza, la porta in alta quota grazie alle sue abilità da pilota e prova ad ucciderla, così come farà con tutte le altre persone che ruotano intorno alla famiglia dell’uomo che pensa di amare.

Il film, il cui titolo originale è Deadly Mile High Club, è diretto da Doug Campbell. Nel cast troviamo Allison McAtee (divenuta nota al grande pubblico, soprattutto negli Stati Uniti, grazie allo show The Haves and the Have Nots dell’Oprah Winfrey Network) nei panni dell’istruttrice, Marc Herrmann nel ruolo di Jake e Anna Marie Dobbins (Annie).

Seguici anche su Google News!