La Regina Elisabetta alla ricerca di un nuovo chef per il suo staff

Competenze di altissimo livello, esperienza in fatto di catering, capacità di leadership e specializzazione in cucina francese: sono alcuni dei tratti che emergono leggendo l'annuncio

News

Potrebbe sembrare del tutto assurdo, ma anche a Buckingham Palace per trovare nuovo personale da integrare nell’enorme staff ci si affida agli annunci di lavoro. È stato infatti pubblicato da poche ore sul web un appello per trovare un cuoco in seconda, che avrebbe come compito quello di seguire la Regina Elisabetta in tutti i suoi spostamenti.

Responsabile della cucina e del personale, con mansioni di supervisione e legame diretto con il capocuoco, la figura professionale dovrebbe ovviamente garantire competenze di altissimo livello, in particolar modo nel ramo della cucina francese classica.

Al cuoco, come accennato prima, sarà richiesto di spostarsi al seguito della Regina, da Buckingham Palace al castello di Balmoral o persino a Edimburgo, dove si trova il Palazzo di Holyroodhouse: il tutto per vitto e alloggio garantiti e uno stipendio di circa 40mila euro. Un trattamento economico di riguardo ma non proprio principesco, come ci si poteva attendere.

Nell’annuncio si fa riferimento anche all’offerta costante di aggiornamento delle competenze in fatto di ristorazione e management, alla necessità di creare menu per un ampio ventaglio di tipologie di eventi, di gestione delle scorte alimentari e ovviamente della richiesta di forti capacità di leadership per gestire tutto il team, già molto esperto.

Il lavoro è descritto come full time, 5 giorni alla settimana senza orari fissi, su turni che vanno da lunedì a domenica. Per presentare la propria candidatura c’è tempo fino al 12 febbraio.

Certo, è cosa nota che la Regina Elisabetta ami mangiare fish and chips quando si trova a Balmoral, ma per il fortunato cuoco ci sarà davvero da ingegnarsi per i pasti della regnante: per esempio la sovrana non mangia pasta, riso e patate, a meno che non si tratti di occasioni di Stato. Tuttavia la monarca ama molto dolci quali la chocolate biscuit cake, che porta con sé in ogni viaggio, e come tutta la famiglia Reale predilige prodotti di stagione