Laminazione sopracciglia: cos'è, pro e contro

Uno dei trend beauty del 2021 per un viso perfetto: scopriamone insieme vantaggi e svantaggi

Pubblicato il 30 settembre 2020

La laminazione delle sopracciglia è uno dei trend beauty del 2021, ma già negli ultimi anni ha iniziato a spopolare tra le clienti saloni di bellezza, sulle riviste di moda e nei blog dedicati a make-up e trattamenti. Cos’è, come funziona esattamente e quali sono i pro e i contro di questa tecnica professionale?

La laminazione si prende cura delle sopracciglia più indomabili, ma anche di quelle meno folte, con lo scopo di renderle più pulite e uniformi, proprio come le vogliono le tendenze.

È necessaria una buona base di peli naturali, per questo la laminazione è sconsigliata a chi ha sopracciglia rade o mancanti. Il suo effetto è temporaneo, e questo rende la proposta notevolmente diversa dal tatuaggio per sopracciglia e dal trucco permanente. Molti saloni di bellezza italiani stanno già offrendo questo servizio alle proprie clienti: vediamo insieme cos’è la laminazione delle sopracciglia, i pro e i contro di questo trattamento.

Il procedimento della laminazione delle sopracciglia

La laminazione delle sopracciglia è un trattamento beauty temporaneo, che si prende cura delle sopracciglia. Il suo scopo è quello di modificare il verso di crescita naturale del pelo, rendendolo uniforme e dando al sopracciglio un aspetto curato.

A seconda del vostro desiderio e della moda del momento, che si portino più folte o sottili, le vostra sopracciglia prendono un colore, grazie al trattamento alla cheratina, e una direzione ben precisi.

Prima di procedere al trattamento si ricorre a un vero e proprio studio del volto del soggetto, per individuare la forma più armoniosa per le sopracciglia.

Si parte pettinando le sopracciglia e idratando la pelle, con una successiva rimozione delle impurità. Poi, si passa alla curvatura e al fissaggio. La sostanza utilizzata è, appunto, la cheratina che, come con i capelli, va a rinforzare il fusto del pelo in questo caso. Se necessario si passa al colore: viene applicato un pigmento ai peli, che donerà loro luminosità e saturazione. Si ridefinisce il tutto con le pinzette. Il risultato può arrivare a durare un mese intero. Le sopracciglia saranno rivitalizzate già dopo tre o quattro sedute.

I complessi vitaminici e gli aminoacidi essenziali contenuti nei prodotti utilizzati contribuiscono a un più rapido ripristino dell’aspetto naturale delle sopracciglia, regalando forza e robustezza. In commercio si trovano anche pratici kit professionali, che consentono di ottenere un buon risultato, che però non è paragonabile a quello di un trattamento effettuato in salone da personale specializzato.

Extension ciglia: controindicazioni, pro e prezzi

Laminazione sopracciglia: i pro

Questa procedura cosmetica si prospetta come uno dei beauty trend principali del prossimo anno. La laminazione ha sicuramente molti vantaggi rispetto alle tecniche tradizionali di infoltimento:

  • agevola la ricrescita;
  • il risultato finale è sempre molto naturale;
  • non vengono applicate ciglia finte;
  • i peli vengono nutriti alla radice;
  • i peli diventano elastici, lucenti e lisci.

Laminazione sopracciglia: i contro

Al momento non sono state trovate particolari controindicazioni per la laminazione delle sopracciglia, ma non manca qualche contro nella scelta di questo trattamento:

  • sconsigliato alle donne in gravidanza o allattamento;
  • il suo effetto è solo temporaneo;
  • saponi aggressivi, lozioni scrub e continue docce riducono la durata dell’effetto;
  • i veri risultati si cominciano a vedere dopo più sedute, non subito.
Seguici anche su Google News!