Nail Art glitter: come far brillare la manicure

I consigli per una manicure shiny, dai colori agli effetti, dai disegni alle tendenze imperdibili

Pubblicato il 2 luglio 2020

Scegliere una Nail Art glitter vuol dire far brillare la manicure per non passare inosservate: la redazione ha scovato le ultime tendenze, dallo sfumato ai flakes, per capire quale faccia al caso vostro o – perché no – per provarle tutte.

In estate, infatti, esplode la voglia di scintillare, di divertirsi, di vivere al massimo tra colore e leggerezza, e le unghie glitter la esprimono al meglio.

Naturalmente si tratta di una manicure che può diventare anche molto appariscente, dunque è meglio attenersi a qualche consiglio per evitare passi falsi.

  • La Nail Art glitter è una proposta che si sposa bene con il tempo libero e le serate con gli amici. Meglio, quindi, evitarla in caso di occasioni molto eleganti e sul lavoro. Se proprio non volete rinunciare a un tocco shiny, durante il giorno optate per un’unghia nude con pochi glitter in colori neutri sulla punta e con effetto sfumato;
  • La Nail Art glitter è una proposta molto giovanile. Se si è avanti con l’età non è certo vietata, ma il consiglio è quello di puntare su colori non eccessivamente sgargianti e design semplici;
  • Alternativa sobria? Dipingere tutte le unghie con uno smalto classico a tinta unita e puntare sui glitter solo per un dito della mano;
  • Se volete abbagliare con una Nail Art glitter esagerata, infine, cercate di abbinarla a un look a contrasto, semplice, per esempio a un tubino nero e a degli accessori che richiamino i colori delle unghie.
Photo by Element5 Digital on Unsplash

Nail Art glitter: le tendenze

Le tendenze, soprattutto in estate, sono all’insegna del divertimento, dell’allegria e della sperimentazione. Ce n’è davvero per tutti i gusti.

Unghie glitter: i colori

I glitter che brillano sulle unghie in questa stagione seguono i colori di tendenza ma non hanno limiti.

Oro e argento sono dei must, che si abbinano alla perfezione a tutti gli outfit. Tra le proposte facili da accostare anche il rosa tenue e il bianco. Chi vuole stupire a tutti i costi può puntare sul nero e sul viola, sebbene in estate – a vincere su tutte le nuance – sia la gamma degli azzurro-verdi.

Nail Art glitter sfumato

L’effetto sfumato o ombré è il più amato quando si parla di unghie glitter, in quanto permette di valorizzare maggiormente l’esplosione di brillantezza.

La sfumatura può consistere in un aumento di intensità dello stesso colore e della lucentezza dalla radice alla punta, oppure può portare a un passaggio di tonalità o di tinte diverse.

Nail Art con glitter flakes

Siamo abituate fin da bambine a conoscere i glitter come una polvere dalla grana media. Il glitter classico è sicuramente il più utilizzato per la nail art, ma negli ultimi anni hanno registrato un grande successo i glitter flakes, glitter a scaglie da incorporare nello smalto o nel gel.

I nail flakes glitter possono avere varie grandezze e forme, scaglie irregolari ma anche farfalle, cuori, stelle; possono essere di moltissimi colori, anche se la moda li vuole soprattutto iridescenti; possono essere applicati da soli o in abbinamento a glitter di diverse grane.

Design glitterati

Grazie ai glitter, sulle unghie possono comparire disegni a contrasto, su base glitterata o più spesso su una base a tinta unita per aumentare l’effetto.

I soggetti? Si va dai design tematici come i fiocchi di neve alle proposte di tendenza come i disegni lineari e geometrici.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Nail Art