Le cose da sapere su Non sono un assassino, il thriller con Riccardo Scamarcio

Il 24 settembre su RaiTre va in onda il film diretto da Andrea Zaccariello, tratto dal romanzo di Francesco Caringella. Nel cast anche Edoardo Pesce, Alessio Boni e Claudia Gerini.

Pubblicato il 24 settembre 2021
Spettacolo

Nella prima serata del 24 settembre, RaiTre propone il thriller Non sono un assassino. Tratto dall’omonimo romanzo di Francesco Caringella, il film è diretto da Andrea Zaccariello ed è uscito nelle sale nel 2019. Si tratta dell’esordio del regista in un lungometraggio di questo genere, sperimentato soltanto in alcuni corti; finora, invece, si era cimentato in due commedie, Boom e Ci vediamo domani. Tra i protagonisti della pellicola, alcuni nomi importanti dei cinema italiano: Riccardo Scamarcio, Edoardo Pesce, Alessio Boni e Claudia Gerini.

Come si intuisce dal trailer, il racconto inizia con il vicequestore Francesco Prencipe (Riccardo Scamarcio) che un giorno decide di andare a trovare il suo migliore amico, il giudice Giovanni Mastropaolo (Alessio Boni), che non vede da circa due anni. Pur di ritrovarlo, affronta un viaggio in auto di due ore, anche se il colloquio tra i due uomini dura soltanto pochi minuti. Nessuno sa cosa si dicono: si sa soltanto che si scambiano una domanda e una risposta. Il giorno stesso, però, il giudice viene trovato morto, freddato brutalmente da un colpo di pistola. E Francesco sembra essere l’ultima persona ad averlo visto vivo, l’unico che avrebbe avuto il tempo materiale per ucciderlo, e le sue impronte digitali sono ovunque.

Il vicequestore diventa quindi il principale sospettato dell’omicidio, e deve fare i conti con la PM Paola Maralfa (Claudia Gerini). A difenderlo, invece, c’è Giorgio (Edoardo Pesce), suo avvocato e amico d’infanzia. A questa storia si intrecciano numerosi flashback, che mostrano i protagonisti da bambini, da ragazzi e da adulti. È solo grazie a questi salti temporali che vengono rivelati alcuni dettagli, come un patto che lega i tre uomini da tutta la vita: nessuno può aprire il cassetto segreto della scrivania di Giovanni, dove il giudice ha nascosto qualcosa.

Seguici anche su Google News!