Primo giorno di asilo: cosa serve e occorrente

Dalla borsa con il cambio per i piccoli del nido alla cancelleria per i bambini della materna: le liste per non dimenticare nulla.

Il primo giorno di asilo si avvicina per i più piccoli e, tra i compiti dei genitori, oltre a quello di rassicurarli ed evitare lacrime e pianti, c’è quello di capire cosa serve e quale è il materiale occorrente che i bambini dovranno portare con loro nello zaino.

Una prima distinzione, in questo senso, va fatta tra il primo giorno di asilo nido e primo giorno di scuola materna: i bimbi hanno infatti età diverse e le attività delle giornate fuori casa sono molto differenti. Il nido d’infanzia ospita i più piccoli, quelli che vanno da 0 a 3 anni; la materna, invece, si occupa dell’educazione dei bambini in età prescolare, dai 3 ai 6 anni.

A fare il resto, poi, sono le richieste della singola scuola. Alcuni istituti, per esempio, prevedono una merenda da casa, altri la forniscono; alcuni hanno tutto il materiale didattico in aula, altri preferiscono che ogni alunno porti il proprio occorrente.

Quando iscrivono i figli all’asilo, mamma e papà potranno fare ai dirigenti scolastici tutte le domande su cosa serve ai bambini. Non solo: specialmente nel caso dell’asilo nido, i piccoli passano attraverso l’inserimento, un periodo in cui rimangono a scuola gradualmente. Per esempio il primo giorno mezz’ora, il secondo un’ora, il terzo due ore e così via. Una strategia fondamentale per dar loro modo di abituarsi sia al nuovo ambiente che al distacco dalle figure di riferimento in famiglia. In questi giorni anche mamma e papà potranno confrontarsi con le maestre e capire meglio cosa occorre e cosa è superfluo.

Vediamo ora due liste generiche su cosa serve il primo giorno di asilo per il nido e per la scuola materna.

Primo giorno di asilo nido: cosa serve

Ecco l’occorrente per iniziare l’avventura del nido. È opportuno che gli oggetti e gli abiti abbiano una targhetta o un ricamo con il nome del piccolo per essere distinti.

  • Borsa con un cambio che contenga body, tutina, calzini e maglioncino o felpa (in base alla stagione)
  • Bavaglini
  • Pannolini (sono generalmente forniti dalla struttura)
  • Asciugamano piccolo
  • Ciuccio con porta ciuccio
  • Oggetto rassicurante per dormire o giochino preferito
  • Kit con bicchiere, piatti e posate se lo svezzamento è già avvenuto
  • Latte e omogeneizzati (sono generalmente forniti dalla struttura)
  • Farmaci (se il bimbo è sottoposto a qualche tipo di cura)

Scuola materna, occorrente per il primo giorno

Le attività dei piccoli si fanno più complesse. Ecco cosa comprare per il primo giorno di scuola materna.

  • Grembiule, meglio se anti-macchia
  • Zainetto, che possa contenere astuccio e merenda
  • Cancelleria, come matite colorate, pennarelli, colori a cera, gomma da cancellare, matita, temperamatite, acquerelli, plastilina, blocco di fogli da disegno
  • Merenda, con bicchiere di plastica e tovagliolo
  • Fazzoletti di carta
  • Farmaci (se il bimbo è sottoposto a qualche tipo di cura).

Credits foto: