Si fa presto a dire correttore occhiaie: negli ultimi anni, infatti, tutte le donne hanno imparato dai make up artist una serie di lezioni preziose da applicare alla quotidianità, tra cui quella che spiega come ogni tipo di occhiaia, di colore diverso, dal bluastro all’arrossato, abbia bisogno per essere neutralizzata di correttori di colori diversi.

Il colore delle occhiaie e quello del correttore, uno sopra l’altro, si sommano, e il risultato da rincorrere è ovviamente quello che rende meno visibile questa imperfezione: se il colore del correttore, però, è sbagliato, non farà altro che evidenziare le occhiaie.

Per evitare questo spiacevole e controproducente effetto, ecco una breve guida su come scegliere il correttore occhiaie migliore per noi in base al suo colore.

  • Correttore di colore verde per le occhiaie dai toni rossastri e bollicine. Il verde è il colore complementare del rosso nella ruota dei colori, in cui si trovano agli antipodi. Per questo il correttore verde pastello è l’ideale per nascondere occhiaie dai toni rossastri intorno agli occhi. Inoltre, averlo nella trousse del make up può essere utile in caso di bollicine rosse e infiammate, che nasconderà alla perfezione.
  • Correttore di colore viola per le occhiaie gialle. Il viola, nella tonalità lavanda, è perfetto per contrastare le occhiaie di colore giallo, ma anche per ravvivare dei punti della carnagione particolarmente ingialliti.
  • Correttore di colore giallo per le occhiaie viola. Proprio come il verde, il correttore occhiaie giallo fa miracoli in caso di rossori. Più le occhiaie rosse, però, tendono al viola o comunque a un colore con tonalità anche fredde, più è meglio aggiungere sfumature calde al giallo per annullarne l’effetto.
  • Correttore di colore arancione per le occhiaie verdi-blastre. Esiste un video virale, che ha circolato a lungo sui social network, in cui si nascondevano le occhiaie mirabilmente con un rossetto rosso. Perché? Per lo stesso principio per cui il verde oscura il rosso. Se infatti le occhiaie virano al verde o al bluastro, il correttore occhiaie giusto è del caldo tono dell’arancione.
  • Correttore di colore pesca per le occhiaie verdi-blastre su carnagione chiara. Il pesca, simile all’arancione, è utile quando le occhiaie sono verde-blu ma la vostra carnagione è piuttosto chiara: in questo caso preferitelo all’arancio, perché più delicato.