Tra vecchio e nuovo si inaugura stasera la dodicesima casa del Grande Fratello. Come tutti sanno, l’appartamento che costituisce l’abitazione del reality viene creato e poi smantellato ogni anno, diventando sempre differente nella dislocazione delle stanze, nella mobilia e perfino nella grandezza.

Per la prima edizione del Grande Fratello, la casa era di 325 metri quadri, mentre ora sarà di circa 2.000, anche per non dare ai suoi ospiti un aspetto troppo claustrofobico, soprattutto nel caso in cui qualcuno resterà lì per tutti i lunghi mesi di permanenza.

Galleria di immagini: Grande Fratello 12, la casa

I mobili saranno ancora una volta colorati, quest’anno prevarranno il rosso, il turchese e il giallo. Il divano, lungo ben 18 metri, non sarà però più a forma di L ma a forma di C, probabilmente per stimolare la pariteticità tra i concorrenti e il loro dialogo. Lo stesso discorso vale per il tavolo, che non sarà più rettangolare ma rotondo e con un diametro di due metri e mezzo.

Due le stanze da letto, con otto posti per stanza, che saranno decorati con colori e forme che ricordano la natura, in funzione di relax. La piscina continuerà a essere all’interno, mentre la sauna presenterà un accesso dall’esterno, dal giardino. Ci sarà, inoltre, anche una vasca per la cromoterapia. Al secondo piano sarà presente una seconda uscita, questa al coperto, in modo da permettere ai ragazzi di stare fuori anche in caso di pioggia.

Resterà invariato naturalmente il confessionale, che è un’invenzione tutta italiana. L’accesso alla casa sarà consentito dalla porta rossa, attraverso una passerella posta all’interno dell’arena, dove si potranno ospitare settecento persone e ci saranno degli schermi per consentire ad Alessia Marcuzzi di interagire con gli aspiranti.

Fonte: Davide Maggio.