L’estate è ormai arrivata e il caldo assieme a lei. Fare sesso in estate è forse la cosa più faticosa che ci sia, specialmente se si è sprovvisti di condizionatori o ventilatori. Ecco, perciò, alcuni consigli per rendere il sesso estivo bollente tanto quanto la temperatura.

Sicuramente, uno degli espedienti sessuali più bollenti e stravaganti è il voyeurismo: in cosa consiste? In parole povere, consiste nell’essere osservati durante il rapporto sessuale. Se l’estate si rivela eccessivamente calda, si può optare per fare sesso direttamente davanti alla finestra: il rischio di essere visti potrebbe diventare molto eccitante per entrambi e, se proprio si vuole osare ancora di più, nel momento dell’orgasmo basta farsi sentire.

Un altro espediente è il sesso veloce nel camerino di un negozio: si deve provare un costume e serve un aiuto? Allora si può invitare il proprio ragazzo per farsi dare una mano. Il tutto si può fare facendo però attenzione a non essere scoperti; a tale scopo, meglio optare per i grandi magazzini, dove i commessi, essendo alle prese con molti clienti, sono più distratti.

Lavare la macchina assieme al proprio ragazzo può essere un altro espediente per del buon sesso estivo: difatti, invece che optare per l’autolavaggio, lo si può fare nel giardino di casa, se possibile, o in luoghi più appartati. Le donne possono optare per abiti minimal e magliette bianche che al minimo contatto con l’acqua lasciano intravedere la lingerie, la quale dovrebbe essere preferibilmente sexy. Si può stuzzicare la fantasia del partner anche con movimenti lenti e sensuali nel lavare la macchina, come nei film.

Anche in vacanza il sesso può diventare creativo, ad esempio di notte su una spiaggia semideserta, oppure in mezzo al mare su di una barca. O perché no, in acqua, durante un bel bagno notturno sotto un romantico chiaro di luna.

Spesso in estate ci si ritrova a essere invitati a casa di amici per dei week-end in compagnia o per delle feste; anche in questo caso il sesso può farsi davvero travolgente, il trucco sta nell’arte della “sveltina“. Un comportamento trasgressivo ed eccitante, come ad esempio fare sesso nella vasca della casa dell’amico, basta saper attenuare i rumori.

Che si stia in campeggio o semplicemente nel giardino di casa, fare sesso in tenda rende il tutto molto più avventuroso, l’importante però come sempre è evitare di fare troppo rumore per non infastidire i vicini e, soprattutto, usare uno spray antizanzara per evitare pizzichi in luoghi abbastanza fastidiosi.

L’alcool rende più leggeri e disinibiti e spesso anche il sesso migliora; niente di male quindi nel mettersi a letto un po’ brilli o, magari, preparare un bagno profumato e pieno di schiuma per due con tanto di cocktail colorati e candele, per rievocare una rilassante vacanza esotica.

Anche il sesso sulle giostre può essere divertente: attenzione, però, a non farsi scoprire però. Si può optare, ad esempio, per la ruota panoramica con la cabina chiusa, per evitare di essere troppo esposti agli sguardi altrui oppure per le giostre dell’orrore, completamente immerse nel buio facendo attenzione a non cadere però.

Organizzare un pic-nic per due è una cosa molto romantica che può diventare però bollente grazie ai cibi afrodisiaci; alimenti come avocado e asparagi stimolano la sessualità e il desiderio, mentre le fragole possono essere usate per sensuali giochi erotici.

Giocare con i cubetti di ghiaccio da un brivido in più alla situazione, basta saperli fa scorrere sui punti giusto come capezzoli, schiena, collo e cosce. Addirittura i cubetti possono essere sostituiti da saporiti ghiaccioli da far scorrere sul corpo del partner, finendo poi a far sesso in doccia.

Alcuni sport aumentano l’adrenalina nel corpo, niente di meglio quindi, dopo una lunga giornata di sport estremo come il paracadutismo, di una sana e adrenalinica seduta sessuale con il proprio partner.

Per stimolare il piacere, sia femminile che maschile, si può optare anche per profilattici dotati di particolare nervature oppure per gli anelli vibranti o i preservativi aromatici. Il sesso protetto è la cosa più importante e se lo si può fare con fantasia meglio ancora.

Rinunciare all’aria condizionata per una sera rende il sesso più salato, sudato, bollente e magari, tropicale: si può conciliare il tutto con un po’ di raffreddamento in doccia e via verso il secondo round, per una lunga e bollente notte di passione.

Fonte: IVillage.com.