Angelina Jolie: è importante restare in contatto durante la quarantena

Per l'attrice la quarantena e il distanziamento sociale non devono farci dimenticare chi è più debole.

Pubblicato il 15 aprile 2020

Angelina Jolie sottolinea l’importanza di restare in contatto durante la quarantena a causa dell’emergenza Coronavirus. L’attrice sta collaborando da diverso tempo con la rivista americana Times e nelle ultime settimane ha condiviso diverse riflessioni su questo argomento. Già la scorsa settimana la filantropa aveva sottolineato l’importanza di stare vicino ai bambini e ai ragazzi che possono essere oggetto di violenza domestica.

Nel nuovo editoriale Angelina Jolie sottolinea l’importanza di mantenere i rapporti con amici e vicini anche se non come prima in quarantena. “È importante stare vicini alla gente, dare un supporto a chi è più debole” ha dichiarato l’attrice. L’ultimo intervento di Angelina, in merito a questo tema, è avvenuto in una video conferenza con la dottoressa Nadine Burke Harris. Entrambe le donne hanno ribadito agli spettatori l’importanza di continuare a mantenere i rapporti interpersonali.

Non pensate che i problemi del vicino o delle persone non siano affare vostro in questo momento.” La dottoressa e l’attrice hanno nuovamente sottolineato l’importanza di aiutare soprattutto chi è vittima di abusi domestici come i bambini o le donne.

Tutte le ricerche dimostrano che il modo migliore per affrontare le ripercussioni dell’emergenza è coltivare, curare le relazioni con gli altri. Relazioni sicure e stabili.” La dottoressa Burke Harris ha poi aggiunto: “Tutto quello che bisogna fare è essere lì per una persona. Tutto quello che devi fare è credere ad una vittima quando si fa avanti.” La Jolie è sempre stata in prima linea per la difesa dei diritti umani e anche in questo momento sta fornendo il suo contribuito attraverso questi editoriali e video.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Angelina Jolie