Angelina Jolie: 45 anni di stile e bellezza tra vita privata e film di successo

L'attrice spegne 45 candeline, tra successi, scandali e impegni umanitari

Pubblicato il 4 giugno 2020

Angelina Jolie compie 45 anni e festeggia un compleanno importante per lei e la famiglia. Mamma single con 6 bambini dopo la storia d’amore e il divorzio da Brad Pitt e attrice di film di successo, Angelina Jolie è una donna bella e impegnata. Nonostante l’attrice abbia cercato sempre di tenere la sua vita privata separata dalla carriera, il gossip ha fatto di lei uno dei personaggi più noti di Hollywood. Dal Premio Oscar per Ragazze interrotte, a pellicole per tutta la famiglia come Maleficent, Angelina è un’attrice eclettica, che sceglie con cura i suoi ruoli.

Non solo cinema, Angelina Jolie si è esposta in prima linea per la lotta alla violenza sulle donne, la prevenzione del cancro al seno ed è ambasciatrice per l‘Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati. Frequenti i suoi viaggi nelle zone più colpite dai conflitti, la Jolie si occupa di istruzione e della situazione delle donne in questi territori.

Mamma di sei bambini, tre adottivi, tre nati dalle nozze con l’ex marito Brad Pitt, Angelina è oggi single, e non sembra interessata a iniziare una nuova relazione sentimentale.

Buon compleanno Angelina Jolie
Angelina Jolie nel 2018 (foto Getty Images)

Angelina Jolie: dai film di successo al tormentato divorzio con Brad Pitt

I 45 anni di Angelina Jolie

Angelina Jolie Voight nasce il 4 giugno 1975 a Los Angeles, California, e il suo destino nel cinema sembrava già scritto. Infatti l’attrice, pur non avendone conservato il cognome, è figlia dell’attore Premio Oscar Jon Voight, e dell’attrice Marcheline Bertrand. Ha un solo fratello, James Haven, con il quale ha un rapporto molto stretto . Una relazione burrascosa con il padre, un legame indissolubile con la madre, scomparsa nel 2007.  La Jolie dimostra fin da bambina la sua attitudine alla recitazione, esordendo a soli 7 anni al cinema al fianco di papà Jon in Cercando di uscire. Spesso i giornali hanno preferito parlare della sua vita sentimentale, ma la sua carriera l’ha portata a diventare una delle stelle più lucenti di Hollywood.

Angelina Jolie in Maleficent 2: Signora del Male (Courtesy Press Office)

Angelina Jolie: la carriera nel cinema e i film

L’artista ottiene il suo primo ruolo al cinema alla tenerà età di 7 anni, nel film Cercando di uscire, diretto da Hal Ashby. Ancora bambina, Angelina recitò al fianco del padre Jon Voight. Dopo un’adolescenza difficile, causata anche dal divorzio dei genitori, la Jolie inizia a lavorare come modella e arriva in Italia, dove partecipa a molti provini e appare, solo sedicenne, nel video Alta Marea di Antonello Venditti.

Solo nel 1993 torna al cinema, con il suo primo film da professionista, Cyborg 2. Dopo una serie di piccoli ruoli ottiene il suo primo Golden Globe nel 1997 per il film televisivo George Wallace. Dopo Scherzi del cuore, al fianco di Sean Connery, e Il collezionista di ossa con Denzel Washington, il successo arriva con Ragazze interrotte. Il film del 1999 diretto da James Mangold le permetterà di fare incetta di premi, tra i quali il suo primo Oscar come Miglior attrice non protagonista.
Tanti i successi che ne sono seguiti, partendo dalla saga di Tomb Raider nei panni dell’eroina dei videogiochi Lara Croft, fino a Alexander, Mr. & Mrs. Smith, Changeling e i due live action Disney nel ruolo di Maleficent.
La Jolie si diverte anche nel ruolo di doppiatrice in film d’animazione, di produttrice e regista.

Angelina Jolie: stile, tatuaggi e look

La protagonista di Maleficent ha cambiato molti look e stili nella sua carriera, attraversando diverse fasi che hanno fatto discutere anche a causa dell’eccessiva magrezza. Si passa da ex ragazza dark e ribelle negli anni ’90, a provocante seduttrice nei primi anni 2000. I migliori stilisti hanno vestito la Jolie, che ha poi puntato a uno stile sempre più sobrio e elegante. Nero e avorio i colori prediletti dall’attrice. Completi pantaloni, maestosi abiti da sera, tacchi sempre, in ogni occasione, e pochi accessori. Minimal ma elegante.

I tatuaggi di Angelina Jolie fanno parte del suo stile inconfondibile. Pare siano oltre venti, in ogni parte del suo corpo, alcuni visibili, altri cancellati. Si parte dal drago nero, in onore del suo primo ex marito Billy Bob Thornton, al posto del quale ora ci sono le coordinate geografiche dei luoghi in cui ha adottato i suoi figli. Una tecnica amata dalla Jolie, che ha sostituito nuovi disegni a vecchi, ognuno rappresentante una tappa fondamentale della sua vita. Sulla scapola sinistra troviamo un proverbio in lingua Khmer, una preghiera per allontanare la cattiva sorte. E ancora la scritta Know your right, (conosci i tuoi diritti), sotto la nuca, scritte portafortuna in varie lingue e una tigre del bengala all’altezza dei reni. Infine la croce nera all’altezza della vita, e tatuaggi magici tailandesi, le Sak Yant, sulla schiena, fatti insieme a Brad Pitt.

Angelina Jolie e i figli Maddox e Zahara (foto Getty Images)

La vita privata: il rapporto con il padre

La vita privata di Angelina Jolie è stata segnata dal difficile rapporto con il padre, Jon Voight, causa di molti dei suoi traumi adolescenziali e delle difficoltà nel rapportarsi con l’altro sesso. L’attrice infatti, legatissima a mamma Marcheline Bertrand, scomparsa nel 2007 per un tumore al seno, ha vissuto degli episodi di autolesionismo a causa della sua situazione familiare. Il rapporto burrascoso con il padre sembra avere una svolta nel 2001, quando i due recitano insieme in Lara Croft: Tomb Raider. Voight però, parlando della figlia in tv, svela che Angelina soffrirebbe di disturbi mentali fin da bambina. La Jolie così nel 2002 decide di cambiare legalmente il suo cognome in Jolie, suo secondo nome, e cancellare quello del padre. I rapporti tesi tra i due vivono di alti e bassi, e Angelina e Jon si riavvicinano dopo la morte di Marcheline. Lo stesso Voight ha raccontato che si impegna più come nonno di quanto abbia fatto come padre.

Angelina Jolie e Brad Pitt: la relazione e i figli

Nel 2005 scatta la scintilla tra Angelina Jolie e Brad Pitt, ancora sposato con Jennifer Aniston. La coppia d’oro di Hollywood viene spezzata dall’arrivo dell’attrice. Galeotto il set di Mr. & Mrs. Smith, che li fa innamorare, e diventare per tutti i Brangelina. La favola moderna di Hollywood porta alla creazione di una grande famiglia. Ben sei figli, Maddox, 18 anni, Pax, 16, Zahara, 15, adottati in diverse parti del mondo, e Shiloh, 13, e i gemelli Knox e Vivienne, di 11 anni, nati dalla loro unione. La coppia convola a nozze ben nove anni dopo, il 23  agosto 2014 nel loro castello a Miraval, in Francia.

Brad Pitt e Angelina Jolie il giorno delle nozze (foto Getty Images)

Le foto esclusive furono vendute alle riviste Hello e People per 5 milioni di dollari, somma donata in beneficenza alla Jolie-Pitt Foundation. La situazione però evolve in fretta, e solo a due anni dalle nozze, nel 2016 i Brangelina annunciano la separazione. Il lungo divorzio è intaccato dalla difficile causa per l’affidamento dei figli. Angelina inizia una vera e propria guerra per l’affidamento esclusivo, tra minacce e illazioni, che richiede l’intervento degli assistenti sociali. Il complicato rapporto di Brad Pitt con i figli si appiana nel 2019, dopo l’affidamento congiunto per volere del tribunale.

Angelina Jolie torna single
Brad Pitt e Angelina Jolie (foto Getty Images)

Angelina Jolie: la paura per il cancro al seno e l’intervento

Nel 2007 Marcheline Bertrand, mamma di Angelina Jolie, muore per un tumore al seno, a soli 56 anni. Il male le era stato diagnosticato dieci anni prima, e l’ha accompagnata in una lunga battaglia. L’attrice, sempre al fianco della madre, ha temuto per i suoi figli, dato che la patologia è comune nella sua famiglia. Così, dopo la scomparsa della madre, la Jolie sceglie la strada della chirurgia preventiva. Il suo maggior timore era di lasciare orfani i suoi figli. In un saggio dedicato a Marcheline, Angelina racconta la coraggiosa decisione di farsi asportare preventivamente il seno.

Mia madre era appena morta, e il suo medico mi disse che le aveva promesso che si sarebbe assicurato che io mi prendessi cura della mia salute” racconta l’attrice. “Anni dopo mi sono sottoposta a un test genetico che ha dimostrato come anch’io possedessi quel gene modificato.” Così nel 2013 la Jolie si è sottoposta a una doppia mastectomia preventiva per ridurre le possibilità di sviluppare il cancro al seno.

5 curiosità su Angelina Jolie

Se volete saperne ancora di più su Angelina Jolie, ecco cinque curiosità imperdibili su di lei:

  • l’attrice è alta 1,69 m, e ama molto i tacchi;
  • Angelina Jolie e suo fratello James Haven hanno un rapporto descritto da molti come morboso, e pare sia una delle cause del divorzio da Brad Pitt;
  • è stata sposata due volte prima di incontrare Brad, con Jonny Lee Miller dal 1996 al 1999 e con Billy Bob Thornton, dal 2000 al 2003;
  • per un periodo ha portato al collo un’ampolla con il sangue del secondo marito, Billy Bob Thornton;
  • Angelina Jolie ha attraversato profondi periodi di autolesionismo e depressione fino al 2002, quando ha adottato Maddox.
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Angelina Jolie
  • Brad Pitt