Blake Lively: «Avere tre figli è come averne tremila»

L’attrice neomamma non nasconde le difficoltà nel gestire tre figli piccoli

News

Storia

Blake Lively è tornata! E si è fatta subito notare sul red carpet della presentazione di The Rhythm Section, sfoggiando un look da diva e un sorriso smagliante, ma l’attrice rivela che non sono tutte rose e fiori e l’arrivo della terza figlia è stato un vero terremoto. Ospite a Good Morning America ha scherzato sulle difficoltà che lei e il marito Ryan Reynolds stanno vivendo ora che la famiglia è aumentata «Sembra di essere passati da due a 3mila. Siamo in minoranza! Voglio proprio dire due paroline a quelli che dicono che avere due o tre figli non fa differenza!».

L’attrice però nasconde bene la stanchezza e sembra più in forma che mai, continua infatti a scherzare sul fatto di essere una mamma, ma mostra anche grande orgoglio «Sono tre femmine, sto facendo del mio meglio per cancellare gli uomini dalla faccia della terra!». Anche il marito appare particolarmente felice della situazione, ammettendo che adesso è molto più difficile uscire di casa, con le piccole che chiedono attenzione e si mostrano tristi lontane dal padre.

L’arrivo della terza figlia era stata annunciata con gioia dallo stesso Reynolds sul suo Twitter, ma ancora non è dato sapere il suo nome, a tal proposito il padre aveva scherzato su People «Non ha ancora un nome. Tutte le lettere del suo nome sono mute. Voglio darle qualcosa contro cui lottare nella vita!».