Crema depilatoria: come si usa e quali sono i vantaggi

La crema depilatoria è un metodo di depilazione tra i più utilizzati. Scopriamo come si usa, quali i vantaggi e come farla comodamente a casa.

Pubblicato il 6 maggio 2022

La crema depilatoria è uno dei metodi più utilizzati per depilarsi, insieme al rasoio. Pratica, comoda e, sopratutto, economica, la crema depilatoria è un ottimo rimedio fai da te utile da usare quando non si ha tempo di andare dall’estetista, oppure quando si hanno peli troppo corti per poter ricorrere alla ceretta.

Questo metodo è efficace sia per la depilazione dell’inguine sia per le gambe, braccia e ascelle anche perché è assolutamente indolore.

Come funziona la crema depilatoria?

La crema depilatoria è un prodotto semplice da usare, che va a rimuovere i peli superflui facilmente e, soprattutto, senza provocare il dolore delle strisce depilatorie.

Questo prodotto agisce indebolendo la struttura del pelo, che si assottiglia e si rompe in modo tale da essere rimosso insieme alla crema stessa.

La crema depilatoria contiene idrossido di calcio e acido tioglicolico, in grado di rompere la struttura cheratinica dei peli.

Quindi, il pelo non viene sradicato dal bulbo ma semplicemente spezzato alla base un po’ come fa il rasoio, motivo per il quale la durata della depilazione è di soli 3-4 giorni.

Il consiglio è seguire le istruzioni riportate sulla confezione, e utilizzare creme specifiche per le varie parti del corpo poiché quella per l’inguine non è adatta alle gambe.

In linea generale, ecco come utilizzarla:

  • applicate una quantità sufficiente nella zona che dovete depilare
  • lasciate agire per 5-10 minuti
  • rimuovete il prodotto con una spugnetta pulita e dell’acqua.

Il risultato? Una pelle liscia e morbida, senza dolore e irritazioni.

Crema depilatoria: vantaggi e benefici

La crema depilatoria è un metodo di depilazione non solo molto facile da utilizzare, ma anche pratico ed economico rispetto, ad esempio, all’epilazione laser.

Ecco i principali vantaggi:

  • è indolore;
  • è veloce e facile da usare;
  • lascia la pelle liscia;
  • previene la formazione dei peli incarniti;
  • non irrita e non stressa i capillari;
  • rispetto al rasoio, i peli della ricrescita con la crema sono più morbidi e meno ispidi.

Le pelli più sensibili a determinate sostanze all’interno delle creme depilatorie potrebbero riscontrare irritazioni e fastidio; in tal caso, il consiglio è provare la crema su una piccola porzione di pelle e attendere per vedere la reazione.

La crema depilatoria e la depilazione intima

Nonostante i vantaggi della crema depilatoria, se utilizzata per la depilazione intima può provocare irritazioni e arrossamenti.

Quindi, se decidete di procedere con questo prodotto per la depilazione dell’inguine vi consigliamo di optare per una formula specifica per pelli sensibili e di evitare il contatto con gli organi genitali.

Per tale ragione, in questa zona delicata spesso si preferisce ricorrere ad altri metodi di depilazione come ceretta araba oppure la luce pulsata.

Crema depilatoria fai da te

Fare a casa la crema depilatoria è possibile, e servono semplici ingredienti da dispensa.

Così come con la ceretta fai da te, oltre al vantaggio di avere un prodotto per la depilazione sempre a disposizione, la crema depilatoria fatta a casa è sicuramente più naturale e delicata rispetto ai tanti prodotti reperibili in commercio.

Ecco due ricette semplici.

Per la prima vi occorreranno:

  • succo di limone;
  • 4 cucchiaini di zucchero;
  • 3 cucchiaini di miele;

Il procedimento è molto semplice:

  1. occorre far riscaldare tutti gli ingredienti in un pentolino a fuoco basso;
  2. quando si sono ben amalgamati, togliete dal fuoco e fate raffreddare;
  3. applicate sulla parte da depilare, lasciate agire e rimuovete con dell’acqua.

Per la seconda ricetta occorrono:

  1. Ricavare alcune scaglie in parti uguali dai due saponi;
  2. subito dopo, unite l’olio di mandorle e un po’ di acqua fino a formare una sorta di pasta densa;
  3. lasciate riposare in un luogo asciutto per qualche ora, meglio se tutta la notte, e poi applicate sulla zona da depilare;
  4. lasciate agire circa 10 minuti, e rimuovete con un panno di lino o una spatolina.

Crema depilatoria: svantaggi e controindicazioni

La crema depilatoria non ha importanti controindicazioni. Si tratta di un metodo di depilazione molto utilizzato, proprio perché estremamente facile da utilizzare ed economico.

Tra gli svantaggi segnaliamo:

  • breve durata della depilazione: così come con il rasoio, anche l’effetto pelle liscia della crema dura soltanto qualche giorno.
  • irritazioni: la crema depilatoria può causare irritazioni, soprattutto in caso di pelle sensibile ad alcuni ingredienti del prodotto. Per tale ragione vi consigliamo sempre di provarla su una piccola parte di pelle e, soprattutto, optare per le formulazioni più delicate.
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Depilazione