Ceretta araba, come eliminare i peli superflui (senza dolore)

Efficace, economica e indolore: scopriamo tutti i benefici della ceretta araba

Pubblicato il 25 novembre 2020

Usata a livello professionale anche da molti centri estetici, la ceretta araba è un metodo di epilazione che, da sempre, riscuote un grande successo in ambito estetico. Conosciuta anche con il nome di Halawa o Sokkar, la ceretta araba è perfetta per gli strappi “fai da te”, in zone estese del corpo come braccia e gambe.

Con questa tecnica orientale le gambe rimangono lisce per circa tre settimane e la pelle, grazie al miele e allo zucchero, ingredienti base della ceretta araba, risulta morbida come la seta. Come funziona nello specifico? Quali sono i benefici rispetto alla tradizionale ceretta e quale acquistare in commercio.

Ceretta araba: come funziona?

La ceretta araba è nota anche come ceretta orientale, Oro di Cleopatra o semplicemente sugaring, dall’inglese sugar, zucchero, il suo ingrediente principale. Non prevede l’uso di strisce depilatorie di stoffa o altri supporti per rimuovere i peli superflui.

Tale metodo di epilazione risulta più delicato nonché più economico se paragonato, per esempio, ad altre tecniche come l’epilazione laser o alla luce pulsata.

Si esegue utilizzando una pasta preparata con zuccheroacqua succo di limone. Per un’azione emolliente si può aggiungere un ulteriore ingrediente come il miele, ideale per addolcire la zona di pelle da trattare. Grazie alla proprietà disinfettante e detox del limone e a quella emolliente del miele, i rischi di dolori e irritazioni cutanee sono ridotte.

Prima di usare la ceretta araba è consigliabile testarla su una piccola zona del corpo, in modo da comprovarne l’efficacia e la tollerabilità. Affinché questa tecnica di epilazione abbia dei risultati ottimali i peli, prima della rimozione, dovranno avere una lunghezza di almeno 4 mm.

Inoltre, essendo un prodotto naturale e semplice da preparare, l’ideale è preparane la quantità che serve il giorno prima del trattamento.

ceretta araba

I benefici della ceretta araba rispetto a quella tradizionale

Tra i benefici che la ceretta araba apporta rispetto a quella tradizionale, spicca senza ombra di dubbio quello più apprezzato dalle donne: non sentire dolore durante lo strappo. Inoltre, la ceretta araba:

  • non provoca irritazioni ed è molto più delicata sulla cute;
  • salvaguarda la salute di capillari e pori;
  • utilizza solo ingredienti naturali;
  • è economica;
  • dura più a lungo;
  • elimina anche i peli più corti;
  • non dà origine a ricrescite sottocutanei come i brufoli;
  • non indebolisce i follicoli piliferi;
  • può essere utilizzata più volte.

Ceretta araba: le parti del corpo in cui è efficace

Grazie ai suoi componenti delicati e naturali, la ceretta araba è efficace su ogni parte del corpo. È particolarmente utile nella rimozione dei peli più ostinati come quelli presenti sulle zone delle gambe ma anche delle braccia.

Agendo in modo delicato, è idonea anche su quelle zone del corpo più delicate. Fare la ceretta all’inguine o alle ascelle, zone soggette a facili irritazioni cutanee, sarà molto più facile utilizzando questo metodo di epilazione.

La peluria sul viso può essere facilmente rimossa con l’utilizzo della ceretta orientale o ceretta brasiliana. Rispetto ad altre tecniche di epilazione più invasive, questa risulta essere maggiormente adeguata poiché più delicata sulla pelle.

La cute è più morbida e idratata al tatto, non provoca irritazioni e arrossamento. Se si soffre di pelle secca, questo metodo può risultare il più adatto favorendo un’idratazione importante.

Mentre, per una cute particolarmente sensibile, una tecnica di epilazione orientale da provare è l’epliazione con filo.

La differenza tra ceretta araba e tradizionale

Ceretta araba fai da te: la ricetta

Ingredienti

  • 1 bicchiere di zucchero
  • mezzo limone
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaio di sale
  • 2 cucchiai di miele

Procedimento

  1. In un pentolino antiaderente, versate l’acqua, lo zucchero, portate a ebollizione per alcuni minuti. Appena il caramello acquista un colore dorato, aggiungete mezzo limone e due cucchiai di miele, continuando a mescolare.
  2. Prendete la pasta ottenuta e versatela nell’acqua fredda fino a quando raggiunge la temperatura ideale per poter iniziare a lavorare e ottenere una pallina.
  3. Prima di applicare la cera, è consigliato versare un po’ di borotalco sulla zona interessata alla rimozione dei peli, in modo da evitare che il caramello si attacchi alla pelle.
  4. Dopo aver steso la pasta sulla zona da depilare, strappare con un gesto deciso. Proseguire così lungo tutte le zone da depilare.
  5. Per rimuovere la ceretta araba utilizzare strisce di stoffa o acqua tiepida.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Così come per la ceretta classica, anche l’uso della ceretta araba può essere controindicata in determinate situazioni. Per esempio, la ceretta in gravidanza è sconsigliata in ogni sua forma. Meglio prediligere altre tecniche meno invasive per la rimozione dei peli.

Ma la ceretta araba è controindicata anche in altre situazioni:

  • prima o subito dopo l’esposizione ai raggi UV, poiché la pelle potrebbe essere maggiormente soggetta ad irritazioni;
  • in caso di cute lesa e/o infiammata;
  • in persone affette da patologie cutanee.

Ceretta araba: le migliori da acquistare online

Pasta di Zucchero Strong Wax
Pasta di Zucchero Strong Wax

1. Pasta di Zucchero Strong Wax vaso 400 ml. La pasta di zucchero Strong Wax permette di rimuovere tutti i peli. La sua caratteristica è la bassa temperatura di lavoro e questo fa si che possa essere utilizzata anche da persone con problemi circolatori, di capillari e vene varicose. Prezzo consigliato: 10,70 euro

2. Silium Cera a caldo in Dischi

Silium Cera a caldo in DischiLa caratteristica essenziale è la bassa temperatura. La cera Silium utilizza resine naturali di purissima qualità. Confezionata in dischi da 20 gr cadauno permette un utilizzo facilitato evitando sprechi di prodotto. Confezione da 400 g. Prezzo consigliato: 9.71 euro Acquista ora

3. Cera allo zucchero Arganiae – Trattamento Berbero

Cera allo zucchero ArganiaeLa pasta di zucchero di Arganiae è l’ideale per una depilazione fai da te delicata, duratura e purificante. Il trattamento berbero di Arganiae è naturalmente antisettico grazie alla presenza del succo di limone che svolge azione schiarente e lenitiva.
La granulosità dello zucchero e del miele assicura un effetto peeling che elimina le cellule morte e le impurità dalla pelle. La cera allo zucchero non comporta irritazione per i nei. Composta solo da prodotti naturali quali limone, zucchero, miele e olio d’Argan mescolati a caldo, questa cera rendere la pelle liscia e setosaPrezzo consigliato: 18,00 euro

 

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Depilazione