Daniel Radcliffe smentisce di aver contratto il Coronavirus

Attualmente impegnato a teatro, a Londra, l'ex Harry Potter si è detto molto lusingato in quanto prima celebrità a essere stata oggetto del gossip sanitario.

Pubblicato il 13 marzo 2020

I vip sono spesso costretti a doversi districare tra il gossip più pernicioso e fastidioso, che il più volte si concentra sulla vita sentimentale. Ancor più dannose le voci riguardanti lo stato di salute di una celebrità, come sa bene Daniel Radcliffe, che ha dovuto smentire ufficialmente di aver contratto il Coronavirus.

È da qualche giorno infatti che la notizia di un suo contagio aveva fatto il giro del mondo, ancor prima di quella effettivamente confermata riguardante Tom Hanks e la moglie Rita Wilson, considerate le prime celebrità risultate positive.

L’ex Harry Potter, oggi 30enne, era stato accusato da un tweet di un finto account della BBC mai validato dal social e poi sospeso. Molte persone però avevano creduto alla bufala, dimostrando la propria vicinanza all’attore.

È stato proprio Radcliffe a smentire il tutto in un’intervista: “È divertente perché proprio oggi durante la sessione di trucco e acconciatura la make-up artist mi ha detto che la nipote le aveva appena scritto questa cosa“.

Per quanto l’interprete, impegnato attualmente a teatro, sia molto confuso sul modo in cui la notizia sia divenuta virale, termine più che mai adeguato, nondimeno ha voluto smentirla di persona, assicurando i fan di essere in perfetta forma.

Scherzando, ha detto di capire il motivo per il quale tutti possano aver subito creduto alla news: “Credo sia perché sembro sempre malato, sempre molto pallido“. Allo stesso tempo Daniel, considerando la velocità con cui il virus si sta diffondendo, ha affermato di essersi sentito molto lusingato dall’essere stato scelto come prima celebrità colpita dalla pandemia.

Al momento Radcliffe sta recitando al London Theatre nella commedia di Samuel Beckett Finale di partita, insieme ad Alan Cumming. Le repliche dovrebbero andare avanti, salvo imprevisti, fino al 28 marzo.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Daniel Radcliffe

Credits foto:

  • shutterstock