Gelato in gravidanza: ecco quanto se ne può mangiare

Aggiornato il 12 luglio 2019

In gravidanza si può tranquillamente consumare gelato, ma con moderazione. Ricordiamo, infatti, che si tratta di un alimento ricco di zuccheri per cui va assunto in maniera saltuaria e in piccole quantità per evitare di accumulare troppo peso e di andare incontro a patologie legate all’alto tasso di glicemia nel sangue.

Diversa la situazione, invece, per chi soffre di diabete gestazionale. In questo caso, infatti, il gelato deve essere completamente abolito, così come altri prodotti ad alto contenuto di zuccheri.

Gelato Festival Milano 2014

Articolo originale pubblicato il 13 luglio 2014

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Gravidanza