Cinque curiosità su Sabrina Impacciatore, protagonista de L'Ispettore Coliandro

L'attrice è il volto femminile della nuova puntata della fiction di RaiDue, in onda il 29 settembre. Ecco alcune cose che non tutti sanno su di lei.

Pubblicato il 29 settembre 2021
Spettacolo

L’Ispettore Coliandro è pronto per tornare su RaiDue con la seconda puntata della nuova stagione, mercoledì 29 settembre in prima serata. In questo episodio, l’ispettore incontra Thea, una reporter d’assalto maltese che, insieme al giovane hacker Cinno sta indagano sui loschi affari di un imprenditore dell’Uzbekistan. Una donna in grado di dare del filo da torcere a Coliandro. Protagonista femminile è Sabrina Impacciatore, volto noto della tv italiana, che va ad affiancare Giampaolo Morelli per questa puntata. Ma ci sono cinque cose che, forse, non sapete su di lei.

  1. Il suo esordio in televisione è avvenuto grazie a Gianni Boncompagni, che l’ha lanciata, poco più che adolescente, a Domenica In, dove faceva la ragazza pon pon. Successivamente, Sabrina ha raggiunto il successo a Non è la Rai, programma cult degli Anni ’90. Qui, insieme ad altre giovani promesse della tv italiana, intratteneva il pubblico con sketch comici.
  2. Nata a Roma da padre abruzzese e madre sarda, fin da giovanissima ha espresso il desiderio di fare l’attrice e lavorare in televisione e al cinema. Per questo ha deciso molto presto di trasferirsi per un periodo a New York, dove ha studiato recitazione presso l’Actor Studio. Tornata in Italia, ha proseguito la sua formazione nella Capitale.
  3. Nonostante il successo sul piccolo schermo, Sabrina è apparsa diverse volte anche al cinema. Ha ottenuto due candidature ai David di Donatello come miglior attrice non protagonista, rispettivamente per N (Io e Napoleone) e Signorina Effe. Nel 2004 ha recitato in La passione di Cristo, produzione internazionale diretta da Mel Gibson.
  4. Nel 2010, dopo essere tornata sul grande schermo con L’ultimo bacio di Gabriele Muccino, viene scelta come presentatrice del Concerto del Primo Maggio dello stesso anno: è stata la prima donna a ottenere quel ruolo, aprendo la strada poi a molte altre colleghe negli anni successivi.
  5. Sabrina Impacciatore non parla molto della sua vita privata, ma recentemente ha rivelato un dettaglio che nessuno conosceva. Ha ammesso, infatti, di aver avuto in passato un compagno violento, e di essere stata vittima di violenze domestiche. Soltanto dopo diverso tempo è riuscita a reagire e ad allontanarsi definitivamente dal compagno.
Seguici anche su Google News!