Kate Middleton sceglie hypnobirthing e il parto positivo

La Duchessa ha adoperato questa modalità per i parti di George, Charlotte e Louis.

Pubblicato il 20 febbraio 2020

Kate Middleton ha scelto hypnobirthing e i vantaggi del parto positivo per la nascita dei Principi George, Charlotte e Louis. Praticato anche in Italia, è stato scelto dalla Duchessa di Cambridge per avere parti più naturali e indolori. Kate soffre già di iperemesi gravidica, una patologia caratterizzata da forti nausee durante la gravidanza. Per questo ha scelto un’opzione più easy, che ricorre all’ipnosi, per i suoi tre parti.

Kate Middleton ha raccontato la sua esperienza con l’hypnobirthing nel podcast Happy Mum, Happy Baby. La Duchessa ha svelato di aver seguito delle lezioni di ipnosi con il team della Mayo Clinic di Londra. In cosa consistono? Grazie a una combinazione di musica, visualizzazioni, pensiero positivo e parole, il corpo si rilassa, e la mamma riesce ad avere un maggior controllo durante il travaglio.

Kate Middleton durante il podcast Happy Mum, Happy Baby (foto @KensingtonRoyal su Twitter)

Varie strutture in Italia praticano l’hypnobirthing e il parto positivo. Tra tutte l’ospedale Mauriziano di Torino. Questo metodo non è bizzarro come potrebbe sembrare dal nome, perché l’ipnosi è utilizzata in una maniera salutare. Si tratta semplicemente di una pratica di rilassamento, attraverso la quale le partorienti, concentrandosi su immagini e parole, si “distraggono” dalla tensione del momento. Abbiamo davanti una migliore gestione del dolore per chi sceglie un parto naturale e non ricorre all’ anestesia epidurale.

Come accennato da Kate Middleton, si pratica un corso pre parto, che in alcuni ospedali italiani, come allo Spallanzani di Roma, si può frequentare con il pagamento di un ticket. Sarete affidate a un team di ostetricia, che si occupa tra le altre cose anche di parto in acqua. Non tutti però sono ricettivi all’ipnosi, infatti un 20% della popolazione non ne ricavano vantaggi e benefici.

Storia

  • Kate Middleton
  • Reali d'Inghilterra