Kim Kardashian in lacrime: suo figlio trova l'annuncio del suo sextape online

Sono passati 20 anni ma i filmati girati con l'ex-fidanzato Ray J minacciano ancora l'influencer. Così dice una pubblicità intercettata dal piccolo Saint West mentre giocava a un videogame.

Pubblicato il 19 aprile 2022

Kim Kardashian potrebbe rivivere lo scandalo che l’ha resa famosa nel 2007, quando era uscito un un suo sex tape, girato con l’ex fidanzato, il rapper Ray J. I video in questione sarebbero dovuti rimanere privati, tuttavia uno di questi era finito in rete. A distanza di quasi 20 anni, la minaccia ritorna.

Questa volta, a raccontare la vicenda, non è più l’iconica serie Al passo con i Kardashian, di cui la fine era stata annunciata nel 2021. Le sorelle hanno, infatti, aperto un nuovo capitolo, intitolato semplicemente “The Kardashians“, presentato in anteprima su Hulu il 14 aprile 2022. Disney Plus ha pubblicato, lo stesso giorno, la prima puntata. Gli spettatori che l’hanno guardato, hanno assistito a un episodio spiacevole per Kim, che l’ha fatta ritornare indietro nel tempo.

L’imprenditrice si trovava nella sala da pranzo insieme alla propria famiglia, quando il figlio Saint West, di 6 anni, si è avvicinato alla madre, mostrandole lo schermo del tablet. Mentre giocava a Roblox, un videogame che sta spopolando tra i giovanissimi, gli è spuntato un annuncio. “In arrivo filmati inediti di Kim Kardashian”, si leggeva su questo. In allegato, inoltre, una foto di Kim del vecchio filmato. La star avrebbe, quindi, paura della diffusione di altri suoi video intimi inediti, risalenti all’epoca in cui stava con Ray J, come ha riportato The Sun.

L’influencer ha deciso di sfogarsi con l’ex marito Kanye West:

“Non va tutto bene, parliamo di Roblox. Saint stava giocando ed è spuntato un annuncio con una foto di me mentre piangevo. Qualcuno ha creato un gioco su di me dove c’era la scritta ‘clicca qui per il nuovo sex tape di Kim’. Grazie a Dio non sa ancora leggere, deve sparire, non accadrà di nuovo. L’ultima cosa che voglio, come madre, è che il mio passato venga riportato a galla 20 anni dopo. Soprattutto durante un pranzo con tutta la famiglia. Si tratta di una cosa imbarazzante e devo occuparmene subito”.

Subito dopo, infatti, Kim ha chiesto l’intervento dei suoi avvocati, i quali hanno promesso la celere eliminazione dell’annuncio dal web e conseguenze legali a chiunque tenterà di diffondere il video. Ye, il padre dei suoi figli ha cercato di tranquillizzarla, offrendo tutto il suo supporto all’ex-moglie.

Seguici anche su Google News!