Letizia Ortiz: il debutto dell'Infanta Sofia con un messaggio contro il Coronavirus

Le giovani Principesse spagnole hanno rilasciato due video per contribuire alla lotta al virus.

Pubblicato il 24 aprile 2020

La figlia minore di Letizia Ortiz e di Re Felipe di Spagna, l’infanta Sofia, ha fatto il suo debutto sui social con un messaggio per chi lotta contro il Coronavirus. Al fianco della sorella, la Principessa Leonor, futura Regina, la giovanissima Sofia ha parlato per la prima volta in pubblico, seppur virtualmente. Le ragazze hanno unito due iniziative importanti.

Infatti il loro breve ma intenso discorso a favore dei tanti lavoratori e pazienti che lottano contro il Coronavirus, le Principesse hanno letto dei brani per il Giorno del libro.
Non serve essere adulti per rendersi conto delle enormi difficoltà che stiamo vivendo nel nostro Paese in questo momento. Molti bambini hanno perso i loro nonni, o altre persone care, e stanno soffrendo per questo“. Dolce ma decisa, l’Infanta Sofia ricorda sua madre, e ruba la scena a sua sorella Leonor, più timida e impacciata, nel discorso sul Coronavirus.

Milioni di ragazzi in tutto il mondo da oltre un mese non possono andare a scuola a causa della pandemia” esordisce Leonor. “Vogliamo ringraziare tutti coloro che si stanno prendendo cura degli altri, nei modi più diversi. Mandiamo loro un abbraccio con tutto il nostro affetto, augurandosi che tutto questo passi in fretta“. Questo non era il primo discorso per la Principessa Leonor, che ha fatto il suo debutto lo scorso anno. Ma Sofia, che ha preso la parola per la prima volta, non è passata inosservata.

Le due Principesse hanno poi letto dei brani dal Don Chisciotte di Miguel de Cervantes per la Giornata del Libro organizzata dal  Círculo de Bellas Artes di Madrid.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Letizia Ortiz