https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Letizia Ortiz: segreti e contraddizioni della Regina di Spagna in una nuova biografia

Trendsetter indiscussa, ma donna complicata, ecco cosa ancora non sapete sulla Regina Letizia.

Pubblicato il 27 febbraio 2020

Una nuova biografia non autorizzata di Letizia Ortiz ha messo in luce lati sconosciuti della Regina di Spagna, tra segreti e contraddizioni. Si chiama Letizia, la reine impaciente(Letizia, la regina impaziente), e tra le sue pagine l’autore, il giornalista Leonardo Faccio, racconta storie inedite sulla moglie del Re Felipe. Tra gli argomenti caldi della biografia il rapporto tra Letizia e l’ex marito, Alonso Guerrero Pérez.

Il giornalista argentino Faccio, dopo quattro anni di lavoro, ha racchiuso tutto in un libro, che parla principalmente di Letizia prima del matrimonio con il Re di Spagna. La sua gioventù, la carriera da giornalista, e il divorzio dal primo marito. “Il capo“, è così che la chiamavano i suoi colleghi, alcuni dei quali hanno svelato retroscena inediti. Letizia viene descritta come una donna forte, tenace ma anche insicura. Sono passati tanti anni, ma il suo fare da comandante non è certo mutato.

Già dalla scelta del suo nome di battesimo, la Ortiz segnava la storia in Spagna. Infatti per la prima volta un Vescovo dovette autorizzare la registrazione di un nome alla nascita. “Sono Letizia, con la Z” è sempre stata solita dire l’ex giornalista. Questo perché il suo nome, ispirato a sua madre da una amica italiana, è solitamente scritto con la S in Spagna. Un tratto distintivo che ha forgiato anche il suo rapporto con la Chiesa.

Letizia Ortiz look 2020
Letizia Ortiz alla conferenza della Croce Rossa spagnola (foto Getty Images)

Infatti, alla vigilia delle sue nozze con Re Felipe, la Regina di Spagna ricevette un duro interrogatorio dal Vescovo di Madrid, a riguardo delle sue prime nozze. Infatti il matrimonio con Alonso Guerrero Pérez, e il successivo divorzio, è uno dei passaggi che la famiglia Reale spagnola cerca di nascondere in tutti i modi, anche sulle carte ufficiali. Suo cugino, l’avvocato David Rocasolano, parla persino di un aborto nel libro. Pare che lui anni dopo avrebbe contribuito a farlo scomparire da ogni documento su richiesta di Re Felipe.

Però Letizia, a lungo legata all’ex compagno, lo vede e lo sente ancora, in amicizia, come rivelato nella nuova biografia. Persino Re Felipe, di tanto in tanto, prende un caffè con loro, anche se mai una foto dei  due ex insieme è trapelata sulla stampa.

Il libro forgia l’immagine di una donna, nata nella classe media, che arriva alla Corona, grazie alla sua voracità di progredire, di comandare, e di dare il meglio di se stessa. Una grande contraddizione, scrive il giornalista argentino, data la profonda insicurezza della Sovrana. “Letizia voleva essere criticata, corretta, per dare il meglio di se. Una volta ha persino mandato sua madre per fare delle lamentele” dice una sua ex insegnante di danza.

Re Felipe di Spagna e Letizia Ortiz al Parco Nazionale di Doñana (foto Getty Images)

Così da semplice, si fa per dire, Regina, Letizia diventa un’icona di stile, per non rimanere solo nelle pagine di cronaca spagnole, e arrivare su quelle patinate mondiali. Il suo ricorso alla chirurgia, spesso negato, il vizio segreto del fumo, e un ritratto senza veli in gioventù per un noto pittore, sono tra i punti cardini della biografia.

Letizia Ortiz alterna momenti di grande popolarità a periodi di oblio, anche per volere di Re Felipe. Il sovrano è spesso indispettito dai suoi atteggiamenti scorretti verso la madre, la Regina Sofia. Una maniaca del controllo secondo Faccio, che vuole nascondere molte cose. Come la stessa Famiglia Reale spagnola, accusata spesso di poca trasparenza. Non è infatti un mistero l’aspro rapporto di Re Felipe con le sue sorelle, Cristina e Elena di Borbone, allontanate dal fratello per paura di scandali. Due caratteri simili, quelli del Re e della Regina di Spagna, e per questo spesso in conflitto.

Storia

  • Letizia Ortiz