Le migliori creme mani con buon Inci

Senza parabeni, siliconi e ingredienti nocivi per l'ambiente: ecco i best of della redazione da comprare al supermercato o in profumeria.

Bellezza

Storia

  • INCI
  • Prodotti di bellezza

Una manicure perfetta si ottiene solo con unghie curate e pelle morbida e vellutata, per questo è importante applicare con costanza una delle migliori creme mani con buon Inci: quelle in commercio non contengono siliconi, parabeni e tutti quegli ingredienti nocivi non solo per la salute ma anche – e soprattutto – per l’ambiente.

Ne esistono di profumeria, di case cosmetiche conosciute e blasonate, o da comprare nella grande distribuzione. Non sempre, infatti, i prodotti più cari sono anche i più buoni: per questo saper leggere le etichette è così importante, magari con l’aiuto di una delle tante app a disposizione.

Ecco la selezione dei best of tra le creme mani con buon Inci.

  • Crema Mani Idratante Protettiva di Vivi Verde: idrata intensamente e dona morbidezza ed elasticità alla pelle Con estratto di Ibiscus ed estratto di Mango provenienti da agricoltura biologica. Intensa azione idratante. Senza oli minerali, siliconi, coloranti e profumi sintetici, PEG e polimeri sintetici.

    Crema Mani Idratante Protettiva di Vivi Verde
    Vivi Verde (3 euro circa)
  • Crema Mani Olivello Spinoso di Weleda: di facile assorbimento per un intensivo trattamento ristrutturante della pelle. I pregiati oli di olivello spinoso, re di sesamo si prendono cura della pelle, la proteggono e regolano il bilancio idrolipidico cutaneo. 100% cosmesi naturale certificata, 80% ingredienti vegetali certificati bio, senza oli minerali, ingredienti con microplastica, OGM e profumi di sintesi.

    Crema Mani Olivello Spinoso di Weleda
    Weleda (5 euro circa)
  • Crema Mani Delicata all’Edera di Biofficina Toscana: lascia le mani idratate e protette e le avvolge con la sua fragranza leggera e piacevole. Profumazione con fresche e delicate note legnose con sentori di sottobosco. Ricca di attivi, contiene edera bio toscana, olio di canapa bio, squalano, glicerina, urea, sorbitolo. È certificata AIAB, cruelty free e vegan e nickel tested.

    Crema Mani Delicata all'Edera di Biofficina Toscana
    Biofficina Toscana (6 euro)
  • Organic Flowers Hand Cream di Whamisa: il brand coreano propone una crema con ingredienti vegetali fermentati per la massima efficacia. La crema ai fiori biologici di si prende cura delle mani con il burro di cocco ed estratti fermentati di crisantemi e fiori di loto. La cera d’api, presente nella formulazione, fornisce inoltre un delicato film protettivo che protegge la pelle dalle influenze ambientali dannose.

    Organic Flowers Hand Cream di Whamisa
    Whamisa (18 euro circa)
  • Crema mani al caramello di Bio Happy: offre un delizioso momento di benessere grazie alle sue dolci note al caramello. La sua formulazione a base di olio di semi di girasole, burro di cacao e di karitè, ha un effetto nutriente e ammorbidente e, al contempo, protegge dagli arrossamenti e dalla secchezza. È quindi ideale per la stagione fredda per proteggere le mani dal freddo e dal vento.

    Crema mani al caramello di Bio Happy
    Bio Happy (5 euro circa)
  • Smart Glow Multi-Layer Hand Cream di Madara: crema mani in edizione limitata che nutre e avvolge le tue mani come solo i tuoi guanti preferiti sanno fare. A base di aromi naturali di timo e melissa, la sua formula nutre in profondità, proteggendo e confortando le mani secche e ruvide. Ecocert, cruelty free, guten free e vegan friendly.

    Smart Glow Multi-Layer Hand Cream di Madara
    Madara (9 euro circa)
  • Crema mani al karité di L’Occitane: ricca di burro di karité biologico (20%), penetra facilmente per nutrire, proteggere a rendere le mani più morbide. Gli estratti di miele, di mandorla e l’olio di noce di cocco completano l’azione del burro di karité biologico ottimizzando l’efficacia di questo trattamento. La texture cremosa si assorbe rapidamente, lasciando le mani morbide, senza ungere.

    Crema mani al karité di L'Occitane
    L’Occitane – Edizione Capodanno cinese (22 euro)

Credits foto: