Red carpet da fiaba per Nicole Kidman: semplicemente perfetta in Armani Privé

Gonna a ruota molto ampia, un bustier strapless, ruches sulla scollatura e scintillanti cristalli sul décolleté: l'abito haute couture conquista i fan (e non solo) dell'attrice, a Los Angeles per la promozione internazionale del film Being the Ricardos.

Pubblicato il 7 dicembre 2021
Moda

Più radiosa che mai con una abito Haute Couture della collezione Armani Privé, Nicole Kidman ha calcato il tappeto rosso per la premiere del suo nuovo film Being the Ricardos, a Los Angeles. E con il suo stile – e la classe innata – ha decisamente conquistato la platea fisica e virtuale. Con la gonna a ruota e tanto tulle l’abito sfoggiato dall’attrice sembrava uscito direttamente da una fiaba.

Si tratta di un modello Haute Couture in tulle, facente parte della collezione di Armani Privé. L’abito, tutto in plissé grigio perla, è costituito da una gonna a ruota molto ampia che scende morbida fino ai piedi; poi si aggiungono un bustier strapless, ruches sulla scollatura e scintillanti cristalli sul décolleté, tutti elementi che lo rendono semplicemente perfetto.

Nicole Kidman ha scelto di completare il look con dei gioielli in pendant con l’abito: un collier e degli orecchini coordinati di diamanti, messi in risalto dall’acconciatura elegante. Nicole Kidman ha puntato tutto su un raccolto molto semplice ma ad effetto, lasciando sciolto un ricciolo che le ricadeva con eleganza sul viso. Un trucco luminoso, ma poco accentuato, ad illuminarle zigomi e occhi. Solo sulle labbra osa un po’ di più: sceglie un rossetto bordeaux leggermente lucido che le mette in risalto il sorriso.

La promozione internazionale di Being the Ricardos, film biografico scritto e diretto da Aaron Sorkin, sta catturando sempre più l’attenzione del pubblico. Nicole Kidman interpreta Lucille Ball, la storica protagonista della sitcom Lucy ed io (I Love Lucy), mentre Javier Bardem è Desi Arnaz. La pellicola uscirà nelle sale a partire dal 10 dicembre, prima di arrivare su Prime Video il prossimo 21 dicembre, proprio a ridosso del Natale.

Seguici anche su Google News!