Principe Harry: il duetto social con Jon Bon Jovi annunciato con una chat

Il Duca potrebbe collaborare nella nuova canzone dell'artista per gli Invictus Games 2020.

Pubblicato il 21 febbraio 2020

Il Principe Harry annuncia il suo “duetto social” con Jon Bon Jovi con una finta chat, postata sul profilo Instagram dei Sussex Royal. Il Duca infatti collaborerà con il cantante dei Bon Jovi per gli Invictus Games 2020, manifestazione tra le più importanti rappresentate da lui ogni anno. L’evento sportivo è stato ideato da Harry stesso nel 2014, per coinvolgere i veterani di guerra con disabilità permanenti provenienti dalla loro professione. L’insolita coppia potrebbe duettare sulle note di un nuovo brano.

L’edizione 2020 si svolgerà a L’Aia, in Olanda, dal 9 al 16 maggio. La presentazione si terrà però il prossimo 28 febbraio a Londra. Su questo infatti verte la finta chat tra il Principe Harry e Jon Bon Jovi sul profilo dei Duchi di Sussex. Il cantante accetta l’invito dell’amico ma a una condizione, dovrà cantare con lui. La divertente conversazione prosegue con Harry che assicura che non sa cantare, ma che ci proverà. Infatti, secondo la stampa inglese, il marito di Meghan Markle avrebbe accettato di intonare qualche nota nella nuova canzone dei Bon Jovi, Unbroken, che potrebbe essere proprio la colonna sonora degli Invictus Games 2020.

Visualizza questo post su Instagram

Coming soon... #WeAreInvictus • *Disclaimer - this is not a real text conversation*

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:

Il Principe Harry volerà a Londra per l’occasione, uno dei suoi ultimi eventi prima della definitiva Megxit, il prossimo 31 marzo. La nuova metodologia di comunicazione social di Harry e Meghan divide i sudditi. Questo divertente video per l’annuncio della collaborazione con Jon Bon Jovi è stato ritenuto geniale da molti, di pessimo gusto da altri.

Riuscirà questa nuova importante avventura del Principe a convincere i suoi detrattori? Non ci resta che aspettare il 28 febbraio per assistere al suo debutto da “cantante”, per un’ottima causa.

Storia

  • Reali d'Inghilterra