https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Robert Pattinson rivela qual è il look di cui si vergogna ancora oggi

L'attore debutterà presto nei panni di Bruce Wayne - Batman, andando a ricoprire il ruolo che è stato di Ben Affleck.

Pubblicato il 2 marzo 2020

Lo ricordiamo tutti come uno degli attori più sexy di tutti i tempi, che ultimamente è stato anche incoronato come il più bello in assoluto, stando alla matematica, ma anche Robert Pattinson ha i propri scheletri nell’armadio da nascondere e di cui vergognarsi.

In attesa di vederlo nell’iconico ruolo di Batman, per il quale era stato criticato ancor prima di indossarne il costume, nonché nel nuovo attesissimo film di Christopher Nolan, Tenet, Pattinson è stato scelto come testimonial del nuovo profumo di Dior.

In realtà la collaborazione con la grande casa di moda e di cosmetica dura ormai da otto anni, e durante questo arco temporale ha sicuramente indossato alcune delle creazioni più belle e interessanti ideate dagli stilisti di Dior. Eppure nel corso della sua carriera ci sono stati alcuni outfit particolarmente goffi o poco adatti, per i quali l’attore prova ancora una certa vergogna.

Probabilmente non tutti ricordano che Pattinson prese parte al film Harry Potter e il Calice di Fuoco, in cui vestiva i panni di Cedric Diggory. E tuttavia, il vestito che l’interprete volentieri cancellerebbe dalla propria memoria non venne indossato sul set ma per la premiere, come rivela in un’intervista: “Avevo addosso dei pantaloni di pelle nera con degli stivali da cowboy e una giacca di velluto rossa. Sembravo davvero un ragazzino appena uscito da uno spogliatoio.”

Nella vita di tutti i giorni lo stile di Pattinson è molto semplice, consistente di solito in t-shirt e jeans, ma c’è qualcosa che lo fa andare in visibilio e da cui non si separerebbe mai, ovvero le scarpe da ginnastica da skater della Adidas, ormai fuori produzione e di cui possiede moltissime paia.

Storia

  • Robert Pattinson