Sedia svedese: vantaggi per la schiena e modelli

Tutti i benefici di questa seduta di design adatta alla casa come all’ufficio

Pubblicato il 30 gennaio 2020

La sedia svedese ergonomica è celebre per i suoi vantaggi per la schiena, per questo è perfetta per lo studio in casa e la scrivania in ufficio: ecco i pro di questo particolare elemento di arredo di design e i modelli tra cui scegliere.

La sedia svedese, conosciuta a livello internazionale come kneeling chair in quanto le ginocchia sono punto d’appoggio, è stata commercializzata nel 1979 per la prima volta in legno, tipico del design scandinavo, su progetto di Peter Opsvik. Oggi alcuni modelli presentano questo caratteristico materiale, altri sono in metallo, altri ancora hanno aggiunto elementi ulteriori, come piccoli schienali e braccioli. In tutti i casi, però, viene mantenuto il design originale di un sedile angolato per spostare il corpo in avanti e di un poggia gambe per alleggerire la pressione sulla schiena.

Sono tanti i vantaggi ergonomici di questo design, per questo la sedia svedese sta spopolando. Infatti, gli studi confermano  i rischi di stare seduti troppo a lungo, specialmente nella posizione convenzionale che viene imposta dalle normali sedie da ufficio.

I vantaggi per la schiena delle sedie svedesi

Posizionandosi sulle sedie svedesi, il bacino è inclinato in avanti e la colonna vertebrale adotta il corretto allineamento. In generale, il peso viene distribuito in modo più uniforme e la schiena, il collo e le spalle sono allineati: questo elimina lo stress nella parte bassa della schiena e riduce la compressione spinale.

L’apertura del bacino non aiuta solo a correggere la postura spinale, ma ci sono anche altri vantaggi come il miglioramento della respirazione e della digestione. Infatti gli organi interni dell’addome devono fare i conti con una compressione minore, quando il bacino è in questa posizione aperta.

Con l’uso continuo di questa seduta, i muscoli del “core” e della schiena si rafforzano gradualmente, in assenza di uno schienale che li sostenga.

I contro, davvero pochi, riguardano soprattutto i movimenti limitati delle gambe e la pressione sugli stinchi, che potrebbero peggiorare la circolazione in caso di uso prolungato. La soluzione? Alternare una sedia “classica” e una sedia svedese per ottenere i massimi benefici!

Sedia svedese: 4 modelli ergonomici

Le sedie svedesi in generale sono leggere e si possono spostare facilmente, grazie anche alle ruote piroettanti spesso presenti.

Sono disponibili con diversi livelli di regolazione, quindi ogni utente può regolare semplicemente la sedia in base alla propria posizione di seduta e alle proprie esigenze.

  1. Sedia Varier Variable

    Varier Variable Balans. Erede della Stokke e realizzata sul disegno originale di Peter Opsvik, è senz’altro al top in fatto di qualità dei materiali, lavorati per diventare una sedia che durerà decenni. Priva di parti metalliche e di regolazioni, è leggera, si sposta facilmente e richiede una manutenzione minima. Vasta la scelta di colori, da blu a azzurro, da grigio chiaro a giallo, e poi grigio scura, nero, rosa cipria e rosso. Prezzo consigliato 276,19 euro. Acquista ora

  2. Sedia ergonomica cinus

    cinus. Una seduta di alta qualità, con imbottitura indeformabile e tessuto di rivestimento molto resistente. Le imbottiture sono sagomate per offrire un supporto confortevole, il legno utilizzato viene dal robusto albero della gomma (rubber-wood), l’inclinazione è regolabile. Disponibile con struttura naturale o nero, con tessuto in colori crema, rosso, nero. Prezzo consigliato 172,30 euro. Acquista ora

  3. Sedia ENMS PLUS

    ENMS PLUS. Modello essenziale, realizzato con struttura in betulla, tessuto scamosciato e imbottitura in tessuto chammy e schiuma di poliuretano di alta qualità. La sedia può essere utilizzata per tre diverse posizioni di seduta, con due modi per installare il cuscino del sedile. Disponibile in blu e in nero. Prezzo consigliato 106,99 euro. Acquista ora

  4. Sedia Due-home innovations

    Due-home innovations. In legno di faggio, ha un pistone idraulico e altezza regolabile. Le rotelle consentono di spostare questa sedia adatta allo studio e al lavoro al computer facilmente. Il peso massimo consigliato per gli utenti è di 90 chili. Prezzo 86 euro. Acquista ora