Taylor Swift: il video su Tumblr che incastra Kanye West

I due artisti sono in conflitto dal lontano 2009, ma ora una telefonata incastra il rapper.

Pubblicato il 22 marzo 2020

Taylor Swift ha sempre avuto ragione sulla storica lite con Kanye West e il video che circola in queste ore su Tumblr ne è la prova. I due artisti avevano discusso per una frase poco elegante del rapper in una sua canzone. Kayne aveva sempre detto di aver avvisato la collega del testo del suo brano, cosa sempre smentita da Taylor. Nelle scorse ore la stessa cantante ha cliccato mi piace sul video che dimostra la sua sincerità. Negli ultimi anni la cantante è stata vittima di minacce e bullismo mediatico, proprio a causa di questa vicenda.

La lite tra i due risale al 2016 quando il rapper americano decise di pubblica il singolo Famous. Nel testo  sono presenti due frasi contro Taylor Swift e nel video il riferimento è ancora più palese data la presenza di un attrice molto somigliante alla cantante country. Tra i due non scorreva di certo buon sangue. Nel 2009, durante gli MTV Video Music Awards, West aveva interrotto la premiazione della Swift dicendole che quel premio sarebbe dovuto andare a Beyoncè. Tra il 2009 e il 2016 i rapporti tra il rapper e Taylor sono sempre stati molto freddi, salvo qualche mediazione di Jay-Z, marito di Beyoncè.

La disputa è tornata alla ribalta quindi nel 2016 con il singolo e il video Famous. La cantante di Shake it Off aveva commentato negativamente l’accaduto, e ha negato di esserne al corrente. Kayne e Kim Kardashian invece continuavano a sostenere la tesi che la Swift sapesse di questa citazione nel testo e nel video. Tra le prove c’era anche una telefonata, che oggi però smentisce la tesi della coppia. Infatti nel video si vede che Kim chiede il permesso a Taylor solo per una delle due frasi del testo, non per quella più provocatoria.

All’epoca la risposta di Taylor, che oggi esce vincitrice dalla disputa, non aveva tardato ad arrivare. Nel 2017 pubblica il suo sesto album Reputation, interamente incentrato sul tema del ripulirsi la reputazione. Lo stesso video del primo singolo Look What You Make Me Do, è un chiaro riferimento alla vicenda.

Storia

  • Kim Kardashian
  • Taylor Swift