Trucco da cerimonia: come sceglierlo in base al colore degli occhi

I consigli per un make-up elegante adatto a ogni situazione, dal matrimonio a comunioni, cresime e battesimi

Pubblicato il 7 settembre 2020

Uno dei dilemmi più comuni in campo di make-up è come scegliere il trucco da cerimonia e, di conseguenza, su come abbinarlo al colore degli occhi. Sono tanti i fattori di valutazione da tenere in considerazione per un look adatto alla situazione e sempre elegante. Si parte da una distinzione tra cerimonie più importanti e formali, come i matrimoni o una serata di gala, a quelle più brevi e meno glamour, come un battesimo, una cresima o una cerimonia strettamente familiare.

Un secondo fattore molto importante è la durata dell’evento. Per una matrimonio bisogna puntare a un make-up che possa restare impeccabile il più a lungo possibile. Se la cerimonia è di giorno scegliete tonalità naturali, nude o più tenui, il tocco sparkly riservatelo ai grandi eventi serali. Per il giorno puntate più sugli occhi, per la sera le labbra possono essere il punto focale.

Fondamentale è abbinare il trucco all’abito da indossare, guai a cadere nell’errore di puntare a due stili differenti. Tra i beauty tips ci sono certamente l’uso di una buona base che permetta la massima resistenza del trucco, il primer, che donerà a fondotinta, labbra e occhi una durata più lunga, e un mascara sempre waterproof (a prova di lacrime!).

Colori capelli 2019

Ma come scegliere il trucco in base al colore degli occhi? Potete sbizzarrirvi senza mettere in ombra l’eventuale sposa o festeggiata, ma è anche rischioso non valorizzare i vostri occhi con scelte sbagliate.

Vediamo insieme i migliori consigli per abbinare il trucco da cerimonia al colore dei vostri occhi.

Trucco da cerimonia per occhi castani

Per gli occhi castani, l’ideale è puntare a tonalità marroni e terra per l’ombretto. Si può fare una distinzione ulteriore tra capelli biondi, per i quali sono ideali tonalità più fredde, come color prugna, e capelli scuri, valorizzati da nuance calde, come ocra e caramello. Uno smokey eyes sfumato sulla palpebra e un eyeliner nero completano l’effetto di valorizzazione dell’occhio.

Il colore che sceglierete per le labbra non dipenderà tanto dai vostri occhi, ma dall’incarnato e dall’orario di svolgimento della cerimonia. Certamente se si punta a uno smokey eyes e palette terrose, i rossetti di colori nude sono la scelta ottimale.

Trucco elegante per occhi azzurri

trucco occhi blu

Per gli occhi azzurri si può cedere a un tocco più fantasioso utilizzando una matita blu o celeste o un ombretto nelle stesse tonalità. Questo specie in primavera/estate, stagione principale delle cerimonie. Se, però, l’abito non si abbina a questi colori, un trucco nude è sempre elegante e adatto. In estate si può dare un tocco in più grazie a uno smokey eyes bronze, per un tocco luminoso allo sguardo.

In questo caso la scelta ideale per la vostra bocca è di luminosità, magari con lucidalabbra glossy, senza esagerare.

Trucco da cerimonia per occhi verdi

Foto: Chanel, Facebook

Gli occhi verdi possono offrire numerosi variazioni. Se l’iride è più scura si può optare per tonalità del marrone e del nero, come per gli occhi castani. Se l’iride è più chiara la scelta ottimale è quella di palette pastello, dallo stesso verde al rosa o il viola.

Se la cerimonia si svolgerà di sera potrete osare, concedervi tinte più accese per le vostra labbra, in grado di far risaltare la forma.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Ombretti