Vanessa Hudgens criticata per le sue parole insensibili sul Coronavirus

La giovane attrice protagonista di Spring Breakers è corsa subito ai ripari chiedendo scusa ai suoi follower.

Pubblicato il 18 marzo 2020

Quando è in corso una crisi globale che ha visto morire migliaia e migliaia di persone a causa di un virus dall’altissimo potenziale pandemica è il caso di soppesare bene le parole a riguardo sui social, sopratutto se ad ascoltarle ci sono milioni di follower. Lo ha scoperto a sue spese Vanessa Hudgens, la quale è stata ampiamente criticata per le sue parole sul Coronavirus.

Durante una diretta su Instagram, effettuata dalla sua abitazione, nella quale si trova in quarantena preventiva, la star ha parlato della situazione provocata dal contagio da COVID-19. Sul suo viso è però apparsa un’espressione che molti hanno interpretato come accettazione quasi indifferente dell’inevitabile realtà della morte di migliaia di persone.

Molti commentatori l’hanno criticata definendola “senza cuore” nel momento in cui ha modulato la voce in una maniera che è sembrata prendersi gioco della situazione. O almeno questo è quanto ha compreso una parte dei suoi follower.

Le esatte parole della protagonista della serie cinematografica High School Musical, riportate dai fan, sono le seguenti: “Fino a luglio sembra davvero una fesseria. Mi spiace, è un virus, capisco e rispetto la cosa, ma allo stesso tempo, se tutti lo prenderanno molte persone moriranno. Che è terribile ma anche inevitabile. Non so, forse non dovrei fare questa diretta proprio ora“.

Visualizza questo post su Instagram

Lockdown vibessss lol ❤️🔮

Un post condiviso da 🔮Vanessa Hudgens🔮 (@vanessahudgens) in data:

L’ex stellina Disney ha però voluto prendere di petto la situazione con un video in cui ha dichiarato di essere stata fraintesa, e che i commenti riguardano delle parole prese al di fuori del loro contesto: “È una situazione folle, folle, folle, io sono a casa in quarantena e spero stiate facendo lo stesso. Non la sto prendendo alla leggera“.

Un altro tentativo di arginare la crisi è arrivato su Twitter, dove la Hudgens ha espresso con maggiore compiutezza le proprie scuse: “Mi dispiace se ho offeso qualcuno durante la mia diretta Instagram. Ho capito che le mie parole sono state insensibili e inappropriate. È stato un grande segnale per capire l’importanza che hanno le mie parole, ora come non mai. ”

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Vanessa Hudgens