Le coccarde fai da te: in forme, misure e colori vari e in materiali diversi, secondo il gusto, l’estro e la fantasia, sono realizzate spesso per valorizzare un pacco regalo importante o anche dei pacchetti regalo originali ma semplici, diversi dalla solita scatola comunemente incartata. Una coccarda in nastro di organza, ad  esempio, con un piccolo tocco creativo farà sentire ancora più speciale il destinatario del pacchetto, in occasione di un compleanno, di un anniversario, di ringraziamenti.

Ecco quindi,  come realizzare coccarde fai da te secondo l’occasione e il destinatario del pacco.

  • Coccarda con carta colorata. Cosa serve: carta colorata, cartoncino colorato, colla, forbici. Come procedere: prendete un foglio di carta colorata e piegatelo a fisarmonica per ricavarne un rettangolo pieghettato, cercando di marcare bene le pieghe del foglio. Questo rettangolo sarà la base della parte superiore della coccarda; applicate poi sulla base altri strati di carta, che saranno la parte anteriore visibile della coccarda; unite le due estremità del rettangolo base con un po’ di colla e mettete il foglio in piedi sul tavolo. Spingete verso l’interno il foglietto per ottenere un cerchio di carta piegato a fisarmonica che formerà, come abbiamo detto, la base della coccarda. A questo punto prendete del cartoncino colorato e ritagliatene un cerchio un po’ più piccolo di quello che avete preparato con la carta colorata ed incollatelo sul primo cerchio. Ora prendete un altro cartoncino o anche un altro pezzo di carta, ritagliate un cerchio e incollatelo sul precedente. All’interno di questo spazio potrete scrivere un messaggio, un nome, un premio o un numero. Per l’ultimo cerchio, usate un foglio di carta o un cartoncino di colore diverso per evidenziare meglio il messaggio sulla coccarda. Infine, per fare le code  della coccarda, cercate di utilizzare colori uguali a quelli usati per la coccarda; ritagliate le code dai pezzi di cartoncino o di carta avanzati e applicateli sul retro con un po’ di colla. La vostra coccarda di carta colorata è pronta da utilizzare.
  • Coccarda con carta lucida. Prepariamo prima il pacchetto regalo. Cosa serve: carta da regalo di tipo lucido, nastro per il fiocco, forbici, nastro adesivo. Come procedere: ritagliate un rettangolo di carta da regalo più lungo del regalo da incartare; incartate la scatola da un lato lasciando buona parte della carta sul lato più alto della scatola; sul lato aperto, iniziate a piegare la carta “a fisarmonica” formando piccole pieghe di circa un centimetro che piegherete prima da un lato, poi dall’altro; terminata la carta, fissate al centro la “fisarmonica” con un pezzo di nastro adesivo; aprite i due lati fino a farli toccare e fissate tra loro anche le due estremità più alte, ottenendo così una specie di farfalla; formate un fiocchetto con il nastro e fissatelo al centro del vostro regalo.
  • Coccarda con nastro di organza. Cosa serve: nastro d’organza e forbici. Il nastro d’organza dovrà avere una larghezza minima di 1,5 cm per ottenere un buon risultato. Potete utilizzare un nastro delle dimensioni e del colore che preferite, ma attenzione: la coccarda sarà più gonfia se il nastro sarà più largo. Come procedere: cominciate avvolgendo il nastro attorno alle dita: fate cinque o sei giri per una coccarda piccola, se invece volete una coccarda grande avvolgete il nastro su se stesso. Per fare i tagli sfilate delicatamente il nastro dalle dita e praticate un taglio a forma di triangolo alla metà di entrambi i lati lunghi. Poi preparate un altro pezzetto dello stesso nastro, lungo 10-15 cm. Per fermare la coccarda, fate passare attorno ai tagli triangolari il pezzetto di nastro che avete preparato e fermatelo con un nodo ben stretto. Allargate i petali  e date forma alla coccarda in questo modo: cominciate ad allargare i petali di nastro che si sono formati grazie al nodo, tirando con un po’ di forza posizionate tutti i petali in modo che vadano a formare una coccarda bella gonfia. Rifinite poi con le forbici le estremità di nastro rimaste libere, tagliandole in obliquo in modo che non si sfilaccino.
  • Coccarda con nastro lucido plastificato e colorato. Cosa serve: nastro regalo plastificato liscio e lucido di vari colori dello spessore e del colore preferito, forbici, puntine da disegno, nastro carta. Come procedere: prendete un capo del nastro regalo plastificato e piegatelo a U; sovrapponete i lembi e schiacciateli tra le dita, senza farli combaciare: si formeranno automaticamente i classici “petali” a punta della coccarda. Per le dimensioni della U regolatevi secondo la grandezza che desiderate. Continuate a piegare a U il resto del nastro, ruotando quella che diventerà la vostra coccarda sempre nello stesso verso e, tenendola ferma al centro, continuate a piegare fino a quando la coccarda si sarà riempita di petali. Quando avrete la grandezza stabilita, tagliate il nastro in eccesso e chiudete la coccarda con un ricciolo, che terrete ben fermo con le dita. Ora fissate la coccarda con una puntina da disegno sotto il ricciolo e bloccatela sul retro con del nastro carta. Rifinite tagliando eventuale nastro in eccesso, come il capo del nastro dal quale avete iniziato il lavoro. La coccarda è pronta per essere attaccata al pacchetto con il nastro adesivo o con la colla. Se con lo stesso procedimento fate delle coccarde piccole, potrete metterne più d’una secondo la vostra fantasia.