Cellulite: quali sono i trattamenti che funzionano davvero?

Quali sono i trattamenti professionali e fai da te più efficaci per combattere la cellulite? Ecco un elenco di quelli più all'avanguardia e i rimedi da applicare quotidianamente tra le mura di casa

Pubblicato il 4 maggio 2021
Bellezza

È uno degli inestetismi più diffuso al mondo, basta pensare che secondo alcuni studi citati anche su Women’s Health almeno il 90% delle donne soffre di cellulite. È tutta questione di ormoni, soprattutto estrogeni, che svolgono un ruolo determinante nella formazione di quello che è considerato il difetto più odiato e combattuto di sempre, non a caso si è sempre alla ricerca dei più efficaci trattamenti anti cellulite.

La cellulite ha sede nel tessuto connettivo proprio sotto lo strato più superficiale della pelle e colpisce maggiormente le aree dei glutei, delle cosce e dello stomaco. Ecco perché è difficile da trattare: si annida in profondità e questo rende i trattamenti che agiscono solo in superficie pressoché inutili.

Quali sono allora i trattamenti specifici per la cellulite che funzionano davvero e che rappresentano l’avanguardia degli studi in questo settore?

Trattamenti professionali

Sono trattamenti disponibili esclusivamente presso centri estetici professionali e certificati e rappresentano a oggi i rimedi più efficaci in assoluto per combattere la cellulite:

Cellfina

Disponibile anche in Italia, tra tutti sembra essere il più invasivo e al momento sembra essere l’unico trattamento che ha dimostrato clinicamente di migliorare l’aspetto della cellulite, ma risulta abbastanza dispendioso. È un trattamento che si serve di piccole lame e aghi per tagliare alcuni dei tessuti e agire in modo mirato sulle fossette create col tempo dalla cellulite.

Cellulaze

A differenza di Cellfina, questo trattamento non usa lame ma il laser che interviene per aumentare il collagene e aumentare lo spessore della pelle, appianando così le fossette.

Velashape

È un dispositivo portatile che utilizza la luce infrarossa, la radiofrequenza e il massaggio con aspirazione: aumenta il drenaggio linfatico agendo per migliorare i gonfiori delle cellule adipose. Anche questo, a differenza di Cellfina, non è un trattamento invasivo ed è più economico. I risultati iniziano a farsi vedere dopo circa quattro trattamenti. È efficace su cosce, glutei, addome e maniglie dell’amore.

Unison

In questo caso viene utilizzata una combinazione di energia termica e meccanica per rendere la pelle più elastica e levigata, favorendo anche la circolazione sanguigna.

Termage

Questo trattamento sfrutta la radiofrequenza che riscalda la pelle per stimolare la produzione di collagene e migliorare il flusso sanguigno. È un trattamento poco invasivo e le sedute richiedono dai 30 ai 90 minuti, a seconda della parte del corpo da trattare. Per vedere i risultati però bisogna avere pazienza e attendere almeno sei mesi di sedute.

Vaser

È considerato la vera alternativa (e la naturale evoluzione) alla liposuzione classica. È un trattamento che aspira il grasso e rassoda la pelle allo stesso tempo, risultando più delicato e meno invasivo della liposuzione.

Trattamenti anti cellulite fai da te

Un rimedio fai da te che può regalare dei risultati (a patto che venga effettuato con continuità nel tempo), è il massaggio e conseguente sfregamento effettuato utilizzando una spazzola a setole rigide. La spazzolatura e auto-massaggio delle zone colpite dalla cellulite con movimenti verso l’alto stimola il sistema linfatico e aumenta la circolazione sanguigna, favorendo la comparsa di una pelle più liscia e compatta.

Himalaya Spazzola anti-cellulite

Himalaya Spazzola anti-cellulite
Himalaya Spazzola anti-cellulite

È una spazzola che se utilizzata quotidianamente sulle zone da trattare, favorisce il drenaggio, rallentando la formazione della cellulite. Si può usare anche con dell’olio da massaggio per favorire lo scorrimento della spazzola sul corpo.

Disponibile da AmicaFarmacia a 6,60 euro Acquista ora

Creme e preparati anticellulite a base di caffeina

Sono centinaia le creme in commercio che promettono di combattere la cellulite. In realtà sono trattamenti che riescono ad attenuare il suo aspetto, più che eliminarlo del tutto. Tra gli ingredienti più utili per questo scopo c’è la caffeina, che asciuga e disidrata le cellule di grasso sotto la pelle e sostanzialmente le fa apparire meno evidenti.

Attivo concentrato 5% caffeina

Attivo concentrato 5% caffeina
Attivo concentrato 5% caffeina

È un preparato che riduce gli inestetismi della cellulite e che si può miscelare con una crema per potenziare il trattamento abituale: basta aggiungere 6-8 gocce e massaggiare la zona da trattare fino a completo assorbimento.

Disponibile da AmicaFarmacia a 14,80 euro Acquista ora

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Cellulite