Come schiarire i capelli in modo naturale

Le soluzioni naturali di schiaritura spiegate da Valerio De Vita, con ingredienti e tempi di posa

Pubblicato il 6 aprile 2020

Arriva la primavera, tempo di sole, di luminosità, e con essa la voglia di chiome meno spente e cupe: ecco come schiarire i capelli in modo naturale con gli ingredienti che abbiamo in casa.

Lo abbiamo chiesto all’hairstylist Valerio De Vita di Focus Beauty Lab che, dopo averci spiegato come gestire una frangetta lunga senza tagliarla, ci regala i consigli per schiarire i capelli senza rovinarli.

In generale, i parrucchieri sconsigliano di intervenire da sole, sperando che si possa tornare presto dal proprio parrucchiere di fiducia per un trattamento professionale che combini il massimo risultato con la salute dei capelli.

Tuttavia, è possibile schiarire i capelli a casa con dei rimedi naturali seguendo alcuni accorgimenti:

  • La partenza deve essere sempre da capelli naturali e non tinti;
  • I trattamenti per schiarire sono consigliati solo per capelli biondi o castani;
  • Sconsigliabile applicare i rimedi ai capelli scuri, in quanto l’incontro con la tricosiderina (melanina rossa) potrebbe portare a risultati inattesi e sgraditi.

Come schiarire i capelli in modo naturale

Ecco tre soluzioni naturali di schiaritura spiegate da Valerio De Vita, con ingredienti e tempi di posa.

Camomilla e miele

Trattamento alla camomilla ph. iStock

Utilizzata anche in cucina e nell’omeopatia, la camomilla è forse è l’ingrediente più usato nelle schiariture home made grazie al forte potere schiarente. In questo trattamento è affiancata al miele che porta nutrimento e permette ai capelli di non seccarsi troppo.

Ingredienti

  • Camomilla
  • Miele

Attrezzatura

  • Pentolino
  • Dischetti di cotone

Procedura

Versare due cucchiai di fiori di camomilla nel pentolino con acqua, portare a ebollizione e aggiungere due cucchiaini di miele.

Lasciar raffreddare e, con l’aiuto del cotone, iniziare a passare il composto in modo uniforme sulle lunghezze.

Asciugare con il phon.

Dopo circa due ore risciacquare.

Limone

Trattamento al limone ph. iStock

Grazie alla sua acidità, il limone possiede delle proprietà schiarenti. Partendo da una base miele o comunque chiara si possono ottenere dei leggeri riflessi. Importante applicare sempre un trattamento idratante successivamente, per ristabilire il PH fisiologico del capello.

Ingredienti

  • Limone
  • Acqua calda

Attrezzatura

  • Ciotola
  • Flacone spray

Procedura

Spremere 6 limoni in una ciotola, aggiungere mezzo bicchiere di acqua calda e versare il composto nel flacone.

Spruzzare sulle lunghezze e pettinare fino a che le punte non siano completamente bagnate

Lasciare in posa circa due ore e risciacquare.

Birra

Trattamento alla birra ph. iStock

La birra viene usata fin dai tempi dell’Antico Egitto per trattare i capelli, e le nostre nonne che la utilizzavano per schiarire quando tinte e riflessanti erano ancora lontane da venire lo sapevano bene. E, se la birra non offre un gran controllo nel risultato finale sui capelli scuro, partendo da una base ambrata si otterrà un buon riscontro. La birra, però, è un po’ più aggressiva di camomilla o limone sui capelli. Quindi è fondamentale munirsi di un buon trattamento ristrutturante da eseguire in seguito.

Ingredienti

  • Birra

Attrezzatura

  • Due ciotole
  • Flacone spray

Procedura

Eliminare l’anidride carbonica travasando più volte la birra da una ciotola all’altra per “sgasarla”.

Riempire il flacone spray e inumidire tutti i capelli.

Tempi di posa: per una schiaritura soft 45 minuti/un’ora; per una schiaritura strong un’ora e mezza/due ore.

Risciacquare.

Trattamenti post schiaritura

Le soluzioni per schiarire a casa contengono ingredienti acidi, che tendono ad abbassare il PH dei capelli, o aggressivi. Per questo (oltre che per una normale beauty routine) è fondamentale far seguire dei trattamenti per ristrutturare e reidratare le chiome. Tre i consigli professionali di Valerio.

  1. Bumble and bumble While You Sleep

    Bumble and bumble While You Sleep. Una maschera leggera che ripara i danni dei capelli durante la notte. Acquista ora

  2. Roverhair Ultimate Nutris Filler mask

    Roverhair Ultimate Nutris Filler mask. Una maschera con cheratina, collagene, olio di semi di girasole, vitamina E per capelli danneggiati, demineralizzati e secchi.

  3. Olaplex Hair Perfector no. 3

    Olaplex Hair Perfector no. 3. Un prodotto da utilizzare prima dello shampoo, anche più volte a settimana, per ripristinare i legami capillari. Acquista ora

Seguici anche su Google News!

Storia

  • rimedi naturali

Credits foto: