Dori Ghezzi, la popstar che fece innamorare Fabrizio De André

Prima i successi con Wess, poi la carriera da solista con un podio a Sanremo. Infine il silenzio a causa di un problema alle corde vocali. Oggi si occupa del patrimonio artistico del marito scomparso nel '99.

Pubblicato il 10 agosto 2021
Spettacolo

Il mito di Fabrizio De André e la sua lunga storia d’amore con Dori Ghezzi rivivono nel film Fabrizio De André – Principe libero, in onda in replica il 10 agosto alle 21.20 su Rai Premium. La pellicola parte dal sequestro della coppia nella loro tenuta agricola in Sardegna, avvenuta nel ’79, per poi sfociare in una riflessione sulla vita privata e sulla carriera del cantautore, concentrandosi molto sulla figura di Dori, cantante attiva discograficamente tra gli Anni ’60 e gli Anni ’90, compagna e poi moglie dell’artista genovese.

Dori Ghezzi è nata il 30 marzo 1946, a Lentate sul Seveso, in Brianza. Da sempre amante dell’arte, ha intrapreso fin da giovanissima il percorso come cantante, forte della sua passione innata per la musica. La sua fama è esplosa negli Anni ‘70, merito anche della fortunata collaborazione con il cantante e bassista Wess, con il quale ha dato vita a un duo vocale di grande successo grazie a brani come Un corpo e un’anima. Insieme hanno anche rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest 1975, ottenendo il terzo posto nella classifica finale.

Tra le canzoni più famose dell’artista, come solista, Casatchok e Margherita non lo sa, grazie al quale ha raggiunto la terza posizione al Festival di Sanremo 1983. Dopo aver inciso ancora alcuni album, ha dovuto abbandonare la carriera discografica nel 1990 a causa di un problema alle corde vocali; da quel momento, le sue incursioni nel mondo della musica sono state sporadiche.

La sua storia d’amore con Faber è iniziata nel 1974; i due hanno affrontato insieme numerose sfide, non ultima quella del rapimento in Sardegna, per mano dell’Anonima sequestri. I due furono liberati dopo quattro lunghi mesi di prigionia, grazie al riscatto pagato principalmente dal padre di De André.

La coppia è arrivata al matrimonio nel 1989, a Tempio Pausania, dopo quindici anni di convivenza; hanno avuto una figlia, Luisa Vittoria De André, nota al pubblico con il diminutivo di Luvi. Dopo la morte di Faber, avvenuta nel 1999, è Dori ad occuparsi della gestione del patrimonio artistico del cantautore. Dalla sua prematura scomparsa, la cantante non ha più avuto alcuna relazione.

Seguici anche su Google News!